UCRAINA, INVIATO DEL PAPA COINVOLTO IN UNA SPARATORIA

Il cardinale elemosiniere Konrad Krajewski, “braccio della carità” di Francesco, è attualmente in buone condizioni

OK_UCRAINA,_INVIATO_DEL_PAPA_COINVOLTO_IN_UNA_SPARATORIA.jpg

Stava caricando un veicolo di aiuti umanitari insieme a due vescovi quando Konrad Krajewski, cardinale elemosiniere inviato di Papa Francesco in Ucraina, quando è stato raggiunto da alcuni colpi di arma da fuoco. Il prelato è riuscito a mettersi in salvo e poco più tardi, ancora sotto shock, ha dichiarato: “Per la prima volta nelle mia vita non sapevo dove fuggire”. Ha raccontato che "oltre i soldati non entra più nessuno perché i colpi si fanno più fitti", confermando di stare bene nonostante gli attimi di terrore attraversati: "Siamo vivi".

cms_27555/Foto_1.jpg

Krajweski è stato ribattezzato come il "braccio della carità" di Francesco. È infatti colui che recapita personalmente gli aiuti umanitari nelle aree a rischio, rischiando ogni giorno la vita proprio come accaduto nelle ultime ore in Ucraina. Già nel periodo più duro della pandemia aveva contratto il Covid sviluppando gravi sintomi ed era stato ricoverato al Policlinico Gemelli. È ricordato da molti per aver riallacciato la luce in un palazzo di Roma occupato da alcuni abusivi, grazie alle sue vaste competenze anche in campo tecnico.

cms_27555/Foto_2.jpeg

Il cardinale era stato inviato diverse volte in Ucraina, dove aveva guidato un’ambulanza fino a Kiev, di cui si è fatto dono alla popolazione locale. Il prefetto del Dicastero per il Servizio della Carità è stato anche a Leopoli e in altri centri. Nell’ambito dell’attuale missione, è stato a Odessa, poi a Zaporizhzhia, con l’intenzione di raggiungere Kharkiv.

Alice My

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram