UN RUGBY DI “ECCELLENZA”

Vincono Calvisano e Rovigo; mentre in chiave play-off il Padova batte di un soffio il Viadana, portando a più 13 il distacco dai mantovani. Si riprende il 18 febbraio

1485947546UN_RUGBY_DI_ECCELLENZA.jpg

A pochi giorni dall’inizio del “Sei Nazioni” e con l’attenzione di appassionati e tifosi, oramai, rivolta verso il torneo più antico di sempre, anche la decima giornata della massima divisione italiana di Rugby è stata archiviata. Vince ancora il Calvisano, confermando d’essere la squadra più in forma anche nel girone di ritorno.

cms_5444/FOTO_1.jpg

Rovigo si conferma l’anti Patarò e mette in cassa altri punti importanti per la fase Play Off; mentre nella sfida tra la terza e quarta in classifica generale, ha la meglio, e per un soffio, il Petrarca su Viadana. Nella parte bassa della classifica, il Mogliano batte il San Donà e la Sitav, vittoriosa contro le Fiamme Oro, si porta a meno tre dalla Lazio perdente contro la capolista. Il campionato ritorna sabato 18 febbraio

RISULTATI

S.S.Lazio Rugby 1927 v Patarò Calvisano 22-52 (15-19)

Sitav Rugby Lyons v Fiamme Oro Rugby 24-6 (14-6)

FEMI-CZ Rovigo v Conad Reggio 50-26 (24-7)

Rugby Viadana 1970 v Petrarca Padova 15-18 (10-3)

Mogliano Rugby v Lafert San Donà 25 - 13 (20-10)

PROSSIMO TURNO

Patarò Calvisano v Sitav Rugby Lyons

Fiamme Oro Rugby v Rugby Viadana 1970

Petrarca Padova v S.S. Lazio Rugby

Conad Reggio v Mogliano Rugby

Lafert San Donà v FEMI-CZ Rovig

CLASSIFICA

1.

Calvisano

48

2.

Rovigo

39

3.

Padova

37

4.

Viadana

24

5.

San Donà

22

6.

Fiamme Oro

18

7.

Mogliano

18

8.

Reggio

17

9.

Lazio

14

10.

Piacenza

11

Umberto De Giosa

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos