USA, ATTESA PER LA NOMINA DEL NUOVO PRESIDENTE DELLA FED

Il segretario Usa al Tesoro parla di una figura “esperta e credibile”. Favorito l’attuale presidente Powell, ma non manca la concorrenza

1635809977Copertina.jpeg

Yanet Yellen, segretario Usa al Tesoro, ha lanciato la bomba: Joe Biden sarebbe in procinto di nominare il nuovo presidente della Federal Reserve (Fed). Il prescelto dovrà essere una figura "esperta e credibile", come l’attuale presidente Jerome Powell; non a caso, quest’ultimo potrebbe essere protagonista di una rielezione, essendo uno dei favoriti. Economisti e investitori prevedono non pochi problemi nei mercati finanziari nel caso in cui Biden dovesse nominare un’altra persona. “Penso che Powell abbia acquisito quella reputazione, ma ci sono anche altri candidati, che penso sarebbero percepiti allo stesso modo” ha commentato Yellen mentre era a bordo di un aereo del governo, in viaggio verso Dublino dopo aver partecipato agli incontri del G20 di Roma.

cms_23681/Foto_1.jpg

C’è da dire, comunque, che Powell ha visto la propria reputazione cadere all’inizio di settembre, dopo che i democratici progressisti hanno pesantemente giudicato il suo operato. A ciò si aggiunge lo scandalo del trading di titoli che ha visto protagonisti i funzionari della Fed.

cms_23681/Foto_2.jpg

Nonostante ciò, Powell resta favorito per il 70% degli utenti del sito di scommesse politiche online PredictIt.org. A fargli da concorrente è Lael Brainard, che ricopre attualmente il ruolo di governatore della Fed ed è stato un alto funzionario del Tesoro nell’amministrazione Obama. Fu proprio quest’ultimo a nominarlo parte del consiglio della Fed nel 2014.

Leonardo Bianchi

Tags:

Commenti per questo articolo

[*COMMENTI*]

<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos