USA 2020: DALL’IRAN INTIMIDAZIONI VIA MAIL AGLI ELETTORI DEMOCRATICI

Le parole di John Ratcliffe, capo dell’intelligence americana

1603404280Copertina.jpg

Secondo l’intelligence statunitense, sullo sfondo delle prossime presidenziali si starebbero materializzando alcune intimidazioni provenienti da due paesi rivali degli Stati Uniti: la Russia e l’Iran. Stando a quanto dichiarato dagli investigatori, infatti, entrambi i paesi citati cercherebbero di influenzare il voto in alcuni stati in bilico.

cms_19627/Foto_1.jpg

In particolare, l’Iran, che come sappiamo è costretto dagli USA a pagare pesanti dazi di importazione, avrebbe minacciato via mail gli elettori del partito democratico. A darne notizia è stato John Ratcliffe, capo dell’intelligence americana, in collaborazione con l’Fbi. L’avvertimento è chiaro: “Vota per Trump all’Election Day o ti verremo a prendere”. Lo stesso Ratcliffe ha aggiunto: “L’obiettivo è quello di intimidire gli elettori, incitare rivolte sociali e danneggiare il presidente Trump. Secondo l’intelligence Usa i messaggi intimidatori sarebbero arrivati in almeno quattro stati in bilico, tra i quali la Florida e la Pennsylvania”.

E proprio in Florida sono state trovate delle mail minatorie con segni distintivi dei Proud Boys, un gruppo di estrema destra citato già altre volte da Trump che, oltre a nutrire tendenze islamofobe, avanza una visione regressista sul ruolo della donna nella civiltà occidentale. Gli investigatori hanno dichiarato che le mail sarebbero state spedite negli Stati Uniti dopo che la Russia aveva già ottenuto le informazioni necessarie sulle prossime elezioni.

cms_19627/Foto_2.jpg

L’Iran cerca di minare le istituzioni democratiche e il presidente Trump, e di dividere il Paese in vista delle elezioni. I tentativi si concentrano sul web, attraverso la disinformazione sui social e la messa in rete di contenuti anti-americani” conclude Ratcliffe, rassicurando gli elettori sulle norme di sicurezza messe in atto per prevenire qualsiasi tipo di minaccia che tenti di influenzare il loro voto.

Francesco Ambrosio

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

Email: redazione@internationalwebpost.org

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram