VISIONI CORTE INTERNATIONAL SHORT FILM FESTIVAL

Tutto pronto per l’undicesima edizione

VISIONI_CORTE_INTERNATIONAL_SHORT_FILM_FESTIVAL__ITALIA_Bandiera.jpg

cms_27537/3.jpgTutto pronto per l’undicesima edizione di Visioni Corte International Short Film Festival, il festival internazionale di cortometraggi un appuntamento fisso per gli addetti ai lavori, ma fortemente atteso da tutti gli appassionati di cinema.

Anche quest’anno la casa del festival sarà la storica sala cinematografica Ariston di Gaeta, che dopo le difficoltà legate alla pandemia, torna ad ospitare il festival, raddoppiando gli appuntamenti, saranno infatti le due sale del cinema Ariston ad ospitare le proiezioni dei cortometraggi, sia quelli in gara, tutte le sere a partire dalle 20.30 che quelli fuori concorso, a partire dalle 17.00.

Per questa 11° edizione di Visioni Corte International Short Film Festival sono stati selezionati 104 cortometraggi tra gli oltre 2000 che hanno partecipato, di questi 77 sono in concorso e 27 fuori concorso oltre 1 proiezione speciale fuori concorso in anteprima europea; ben 44 sono le Nazioni rappresentate provenienti da tutto il mondo, numeri questi che rendono Visioni Corte, anche quest’anno una grande vetrina internazionale, trasformando per un’intera settimana, il Cinema teatro Ariston il centro del mondo degli short film.

Cinque le sezioni in gara, Animando (animazione), Stop & Doc (documentari), Sguardi dal Mondo (fiction internazionale), Gemme Italiane (fiction italiana) e Kiddos, la sezione dedicata ai bambini e due le sezioni non competitive, Germogli di Cinema, composta da cortometraggi innovativi e Meridiani, una sezione speciale dedicata ai cortometraggi provenienti da una singola nazione che quest’anno è la Francia.

Raffinata e di altissimo livello la giuria tecnica che giudicherà i cortometraggi, composta dai critici cinematografici Carlo Griseri, Hamed Soleimanzadeh, Alessandro Izzi, dagli attori Adriano Pantaleo, Stefano Pesce, Adelmo Togliani, Marie Boissard, Juan Riedinger, Ferdinando Maddaloni, Nunzia Schiano, Elia Moutamid dai registi Elisabetta Villaggio, Bridget O’Driscoll, Alice Rotiroti, Predrag Radanovic, Massimo Bondielli, Luca di Cecca, Ado Hasanovic, dalle scrittrici Cristiana Astori, Annick Emdin, dal direttore artistico Animaphix Rosalba Colla, dallo sceneggiatore Giancarlo Marzano, da Mirka Perseghetti, illustratrice, da Carmine Fornari, documentarista Rai; da Marco Gallo, filmaker e direttore artistico Sicily Movie Film Festival;

cms_27537/2_1663306806.jpgQuesta del 2022 sarà un’edizione estremamente ricca, sia di ospiti, che di eventi, infatti la manifestazione si aprirà sabato 17 alle ore 18.00, presso la Pinacoteca Comunale “Antonio Sapone” con la mostra fotografica “100 volte Ugo Tognazzi – Una vita fuori dagli schemi, tra cinema, Tv e Jet Set”, ed a seguire domenica 18, sempre nel pomeriggio, alle ore 18.00 si inaugurerà la mostra di acquerelli di Mirka Perseghetti, giurata del festival e raffinata disegnatrice, che per il secondo anno di seguito ha disegnato il manifesto di Visioni Corte.

Ad accompagnare il festival ci saranno una serie di eventi collaterali, oltre le mostre alla Pinacoteca, ci sarà, al Club Nautico di Gaeta, la presentazione di “Visioni di cinema” tre volumi su Pasolini, Gassman e Tognazzi editi da Ali Ribelli e torna l’appuntamento con “Visioni Talk”, condotto anche quest’anno da Stefania Gionta e Peter Ercolano, nel suggestivo scenario dello Yacht Caffè.

Visioni Corte International Short Film Festival sarà seguito da uno staff tecnico consolidato negli anni, che permetterà a chi è lontano di vivere i momenti salienti del festival attraverso immagini fotografiche e video che giornalmente racconteranno i diversi avvenimenti.

Si potrà seguire il festival sia sulle pagine social facebook ed instagram di Visioni Corte che sul sito www.visionicorte.it dove è possibile trovare il programma completo degli appuntamenti, scorrere le immagini delle precedenti edizioni e vivere le emozioni di un festival che negli anni è cresciuto notevolmente, facendosi apprezzare sia in Italia che all’estero.

Enrico Duratorre

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram