WELCOME HOLIDAYS!

Tips per una valigia smart e very cool

WELCOME_HOLIDAYS_Tips_per_una_valigia_smart_e_very_cool_T.jpg

Quest’estate è l’estate con la E maiuscola, dopo due anni di pandemia e le sue relative restrizioni, l’estate targata 2022 si appresta ad essere vissuta in totale libertà e meritata spensieratezza. Dopo l’euforia iniziale di aver prenotato le vacanze estive, arriva il punto di rottura: preparare la valigia, una valigia che deve essere smart, funzionale, ma anche cool. E’ pacifico che una fashion addicted si porterebbe dietro l’intero armadio, ma se non siete una star planetaria, questo è praticamente impossibile e così ci si deve “accontentare” di capi ed accessori, pochi e basici, sia per stile e che per palette colori. Più che farsi trascinare dal cuore fashionista si deve accendere il cervello e pianificare cosa mettere in valigia con discreto anticipo compilando una checklist con una serie di punti da spuntare volta per volta.

cms_26897/foto_1.jpg

Per una valigia perfetta non ci sono regole ferree che valgono per tutte le vacanze, perché tutto dipende da dove andrai, mare, montagna, città d’arte, ma in qualsiasi posto tu decida di andare il compagno di viaggio da mettere in conto è sempre lui: il meteo. Informarsi sul tempo che troverete nella meta prescelta è fondamentale per organizzare la valigia, perché anche una vacanza nel mar rosso può prevedere un’escursione nel deserto dove la temperatura è decisamente inferiore e dove, pareo ed infradito, non vi saranno di grande aiuto. Dopo il meteo la seconda cosa da fare è scrivere, più o meno nel dettaglio, tutte le cose che prevedete di fare, dove andrete, se passerete l’intera vacanza in riva al mare, oppure se prevedete gite fuori porta, escursioni, visite a chiese e musei, cene in luoghi più formali, come un ristorante stellato. Create gli outfit che volete portare in vacanza e provate tutti i capi, non c’è peggior incubo che ritrovarsi in vacanza con un capo che vi veste male o che l’outfit che avevate pensato era perfetto sulla carta, ma indossato non raggiunge le vostre aspettative fashioniste. Le più maniacali si scatteranno delle foto con l’outfit così da replicarlo senza indugio in vacanza, appuntandosi, a fine viaggio, cosa ha funzionato e cosa non ha funzionato della propria valigia per non cadere negli stessi errori alla prossima valigia da preparare.

cms_26897/foto_2.jpg

La vacanza in montagna è quella che ci regala le temperature più ballerine ed imprevedibili, si passa, nell’arco della giornata, dal sole alla pioggia, da temperature miti a temperature più rigide, soprattutto dal pomeriggio in poi. La valigia quindi dovrà essere varia, che preveda capi più leggeri come bermuda, t-shirt, a capi più pesanti come maglioni, felpe, capospalla in tessuto tecnico. Se la vostra vacanza montana sarà all’insegna dell’attività fisica dovrete necessariamente puntare su capi tecnici che vi consentiranno di essere leggere, fresche e al riparo dalle intemperie, non dimenticandosi di creme solari a schermo totale, scarponcini tecnici, zaino, cappellini, occhiali da sole. Come potete ben immaginare per il fashion c’è poco spazio, ma in questo caso la sicurezza e l’abbigliamento adeguato hanno la priorità.

cms_26897/foto_3.jpg

Per le fashioniste che amano la montagna, ma non le scarpinate la meta da scegliere sarà Cortina d’Ampezzo, Gstaad, Saint Moritz o qualunque altra meta montana very chic che vi permetterà di sfoggiare gli outfit più cool. La vostra personale capsule collection ruoterà intorno ad abiti midi, gonnelloni, jeans, camicie, un caban come capospalla e uno scialle che, di sera a cena, vi darà conforto e al tempo stesso sarete super cool. Per allinearsi al mood chic-montano potreste acquistare il tipico abito del luogo da sfoggiare con accessori più metropolitani come possono essere un paio di sneakers e indossando il corsetto a pelle. Per gli accessori immancabili sono i cappelli come il classico panama o i cappelli in pelle atti a resistere alla pioggia frequente in montagna. Sono out tutti cappelli in paglia, i bucket, i cappellini con visiera solo se avete nove anni.

cms_26897/foto_4.jpg

L’accessorio da vera fashion addicted da sfoggiare, night and day, sono le friulane. Sono delle scarpe “ibride”, a metà strada tra una pantofola e una ballerina, ma le friulane stanno bene con tutto, sono leggere, comode e super chic.

cms_26897/foto_5.jpg

Per la vacanza al mare la varietà si amplia, si va dai costumi da bagno ai relativi copricostumi, dal’outfit per girare la città agli outfit per la sera. Se amate i costumi interi siete un passo avanti per una valigia leggera e cool, i costumi interi li potrete sfruttare anche per gli outfit serali come body indossati sopra un pantalone palazzo, un paio di bermuda, un gonnellone, sotto il blazer oversize che diventa il capospalla chic per le serate estive. Il classico giubbino di jeans resta sempre una buona scelta, ma non così fashionista come il blazer. Per il copricostume la scelta potrebbe cadere su una camicia in lino oversize da sfruttare anche per gli outfit diurni, oppure su un kimono che potrete reinventare come capospalla super chic per gli slip dress. Lo slip dress è la scelta furba per creare outfit poliedrici, il giorno con una t-shirt e un paio di sneakers siete pronte per visitare la città e i suoi monumenti, la sera indossato a pelle con il blazer o il kimono, il sandalo gioiello e sarete pronte per vivere le serate più glamour. I tessuti da preferire sono il lino e la viscosa, entrambi tessuti naturali e traspiranti da declinare in colori chiari e in nuance neutre come il bianco, il beige, il marrone, il nero, il blu da destinare agli outfit serali con accenti di colore che possono essere dati anche da un accessorio come un foulard.

cms_26897/foto_6.jpg

Quest’estate il foulard come accessorio per capelli è un must have che può rivelarsi strategico in vacanza quando non abbiamo né voglia e né tempo da dedicare alla messa in piega. Se gli outfit diventano minimal, gli accessori da portarsi in vacanza diventano bold e destinati a farsi notare, per quanto riguarda la nota dolente per una fashionista, le borse e le scarpe, in vacanza bisogna far di necessità virtù: poche, ma buone. Un paio di espadrillas, un paio di sneakers, un paio di infradito in gomma, un paio di sandali gioiello, una shopping bag o una borsa in paglia, da usare al mare e la mattina, una midi bag per la sera è tutto quello che vi serve. Per quanto riguarda il colore degli accessori ahimè si andrà su una scelta old style, ma sempre valida nella moda e funzionale alla valigia come quella dell’oro o dell’argento, con buona pace della fashionista che è in noi e che inevitabilmente dovrà prendersi una pausa.

cms_26897/foto_7.jpg

Il beauty case marino deve contenere crema solare, crema doposole, spray protettivo per i capelli, uno spray salino per replicare acconciature marine come le beach waves senza dover usare phon ed attrezzi vari, ma semplicemente l’aria calda dell’estate. Il make up in vacanza diventa essenziale, una grande mano arriva dalla tintarella, vi basterà una BB cream, un correttore, un ombretto neutro, un illuminante, una matita occhi, una matita labbra, un lipgloss, una tinta labbra, un mascara waterproof. Al netto di tutto ricordatevi che la cosa più importante è portarsi un libro, una candela profumata, la vostra playlist preferita o qualsiasi altra cosa possa nutrire la vostra anima, che vi faccia stare bene, che vi faccia staccare la spina e farvi ricaricare le pile per affrontare tutte le sfide che troverete al ritorno dalle vostre vacanze. Happy holiday a tutte le mie fashion addicted preferite!

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

Email: redazione@internationalwebpost.org

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram