YIRUMA, IN ESCLUSIVA PER L’ITALIA

Due le date: il 6 agosto a Martina Franca e il 9 agosto a Otranto

YIRUMA,_IN_ESCLUSIVA_PER_L_ITALIA.jpg

È il pianista di fama mondiale con oltre 200 milioni di visualizzazioni sul web, salito alla ribalta della musica internazionale con i brani River Flows in You, Maybe e Kiss the Rain, Yiruma, questo è lo pseudonimo di Le Ru-ma, in esclusiva per l’Italia, suonerà il 6 agosto a Martina Franca (Ta) per Piano Lab, nell’Atrio dell’Ateneo Bruni, e il 9 agosto a Otranto (Le) per il festival Luce d’Oriente nel Parco dell’Orte. Enfant prodige del pianoforte, il quarantunenne musicista sudcoreano proporrà il live «Yiruma Concert “Indigo” in Italy» che, come indica il titolo stesso, sancisce il debutto assoluto in Italia dell’artista dei record, osannato per le sue esibizioni in tutto il mondo, dalla Francia al Giappone, dalla Russia a Taiwan, e per i suoi dischi, tra i più venduti in Asia, Europa e Stati Uniti. A cinque anni già suona il pianoforte. E a dieci si trasferisce dalla natia Seul a Londra, dove completa gli studi musicali, diplomandosi nel 1997 alla Purcell School e nel 2000 al King’s College.

cms_13731/2.jpg

L’anno dopo esordisce con due album usciti a distanza di sette mesi l’uno dall’altro, «Love Scene» e «First Love». “Le ragioni del mio successo? Scrivo melodie che sembrano canzoni senza parole. Credo sia per questo che la gente ama la mia musica”, spiega l’artista asiatico. «River Flows In You» è il brano, da 240milioni di ascolti in streaming su Spotify, che decretano il successo mondiale di Yirima. I modelli ai quali si ispira spaziano dalla classica al pop-rock, da Schubert e Chopin sino agli AC/DC e alla cantautrice australiana Sia, tra le regine dell’elettropop. “Chi viene ai miei concerti- racconta - diventa protagonista di una passeggiata tra i ricordi”. Con 14 album in studio, 1 live, 2 colonne sonore e 3 compilation, la sua musica strumentale si è fatta strada nel mercato asiatico, europeo e statunitense.

Umberto De Giosa

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos