IN ITALIA ULTERIORI 27.162 CONTAGI E ALTRI 62 MORTI

I dati delle Regioni - Covid Italia, aumentano reinfezioni: al 5,8% in ultimi 7 giorni

16_5_2022.jpeg

cms_26055/4.jpg

cms_26055/Min_Sanita_ISS_Prot_Civ.jpgIn Italia ulteriori 27.162 contagi e altri 62 morti

Sono 27.162 i contagi da coronavirus in Italia, secondo numeri e dati - regione per regione - nel bollettino covid di ministero della Salute e Protezione Civile.

Registrati altri 62 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 194.577 tamponi, il tasso di positività è del 14%. I pazienti covid ricoverati in ospedale sono 7.532 (-118), i malati in terapia intensiva sono 347 (+7).

cms_26055/italia.jpg

I dati delle Regioni

(Bollettino Covid-19 delle ore 18,00 - 15 Maggio 2022)

LAZIO - Sono 2.943 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 15 maggio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 2 morti. A Roma, segnalati 1.535 casi. "Oggi nel Lazio su 3.823 tamponi molecolari e 17.238 tamponi antigenici per un totale di 21.061 tamponi, si registrano 2.943 nuovi casi positivi (-451)", dice in una nota l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

"Sono 2 i decessi (-3), 798 i ricoverati (-11), 51 le terapie intensive (+3) e +2.175 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 13,9%. I casi a Roma città sono a quota 1.535" aggiunge l’assessore.

VENETO - Sono 2.428 (-1.036) i nuovi contagi da coronavirus oggi 15 maggio in Veneto, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 5 morti, considerando la differenza tra il totale indicato ieri dal ministero della Salute e quello presente nel bollettino diffuso oggi dalla regione.

Il totale dei casi da inizio della pandemia nella regione è pari a 1.725.838, quello dei decessi a 14.589. Scende ulteriormente il numero attuale dei pazienti positivi, che sono 49.952 (-1.290). Negli ospedale stabili i ricoveri in area medica, che sono 746 e diminuiscono (-5) quelli in terapia intensiva, che sono 41.

CALABRIA - Dono 691 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria registrati (su 4.281 tamponi effettuati) secondo i numeri del bollettino della regione. Registrati 4 morti, segnalati altri 1.113 guariti. Il bollettino, inoltre, registra -426 attualmente positivi, -4 ricoveri (per un totale di 196) e, infine, +2 terapie intensive (per un totale di 13).

PIEMONTE - Sono 1.495 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 15 maggio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 2 morti. I nuovi casi sono stati rilevati su 12.246 tamponi, di cui 11.076 test antigenici, il rapporto positivi tamponi si attesta al 12,2%. I ricoveri ordinari sono 547 (-12 rispetto a ieri), quelli in terapia intensiva 21, in aumento di 1 unità rispetto a ieri. Due i decesso di persone con diagnosi di Covid.

PUGLIA - Sono 1.723 i nuovi contagi da coronavirus oggi 15 maggio in Puglia, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 3 morti.

I nuovi casi, individuati attraverso 12.688 tamponi, sono così suddivisi per provincia: Bari: 588; Bat: 101; Brindisi: 139; Foggia: 196; Lecce: 391; Taranto: 289; Residenti fuori regione: 17; Provincia in definizione: 2. Sono 89.065 le persone attualmente positive, 462 ricoverate in area non critica e 25 in terapia intensiva. Dati complessivi: 1.108.902 casi totali, 10.823.473 tamponi eseguiti, 1.011.441 persone guarite e 8.396 decessi.

SARDEGNA - Sono 601 i contagi da coronavirus in Sardegna oggi, 15 maggio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Si registra un morto. I nuovi casi, di cui 518 diagnosticati da antigenico, sono stati individuati su 5.163 tamponi fra molecolari e antigenici.

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 10. I pazienti ricoverati in area medica sono 242 (+1). Sono 24.493 i casi di isolamento domiciliare (+380). Si registra il decesso di un uomo di 89 anni, residente nella provincia del Sud Sardegna.

CALABRIA - Dono 691 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria registrati (su 4.281 tamponi effettuati) secondo i numeri del bollettino della regione. Registrati 4 morti, segnalati altri 1.113 guariti. Il bollettino, inoltre, registra -426 attualmente positivi, -4 ricoveri (per un totale di 196) e, infine, +2 terapie intensive (per un totale di 13).

VALLE D’AOSTA - Sono 50 i contagi da coronavirus in Valle d’Aosta oggi, 15 maggio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Non si registrano morti. Segnalati altri 17 guariti. Gli attuali positivi sono 1325 di cui 26 ricoverati in ospedale e un paziente risulta ricoverato in terapia intensiva. Le persone decedute in Valle d’Aosta da inizio epidemia con diagnosi Covid restano, pertanto, a 534. I nuovi casi testati nelle ultime 24 ore sono 33, i tamponi effettuati 274.

EMILIA ROMAGNA - Sono 2.528 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 15 maggio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 5 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 11.994 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 5.967 molecolari e 6.027 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 21%.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 30 (+1 rispetto a ieri, + 3,4%), l’età media è di 66,8 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.150 (-2 rispetto a ieri, -0,2%), età media 75,9 anni. L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 44,9 anni.

I casi attivi, cioè i malati effettivi sono 38.231 (-1.425). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 37.051 (-1.424), il 97% del totale dei casi attivi.

TOSCANA - Sono 1.927 i nuovi contagi da coronavirus oggi 15 maggio in Toscananel Lazio, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19 anticipato via social dal presidente della regione Eugenio Giani. "I nuovi casi positivi sono 1.927 su 11.721 test di cui 2.533 tamponi molecolari e 9.188 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 16,44% (72,0% sulle prime diagnosi)", si legge nel post pubblicato su Telegram.

cms_26055/CORONAVIRUS-_NOTIZIE_E_PROVVEDIMENTI.jpg

Covid Italia, aumentano reinfezioni: al 5,8% in ultimi 7 giorni

Aumentano i casi di reinfezione al Covid-19 in Italia. Secondo quanto emerge dal report esteso dell’Istituto superiore di sanità (Iss), "dal 24 agosto 2021 al 11 maggio 2022 sono stati segnalati 438.726 casi di reinfezione, pari a 3,6% del totale dei casi notificati. Nell’ultima settimana la percentuale di reinfezioni sul totale dei casi segnalati risulta pari a 5,8%, in aumento rispetto alla settimana precedente (il cui valore era 5%)".

In base hai dati diffusi, resta stabile a 0,96 l’indice Rt mentre l’incidenza cala da 559 a 458 casi su 100mila abitanti. L’occupazione delle terapie intensive scende inoltre al 3,4%, quella delle aree mediche scende al 12,6%, mentre nessuna regione è classificata a rischio alto.

In Italia i riflettori restano accesi sulla variante Omicron e sottovarianti. Omicron ha una prevalenza stimata al 100%, con la sottovariante BA.2 predominante a sfiorare il 94% e la presenza di alcuni casi delle sottovarianti BA.4 e BA.5. In data 12 maggio, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie Ecdc ha inoltre riclassificato questi due sottolignaggi della variante Omicron di Sars-CoV-2, BA.4 e BA.5, da varianti di interesse a Voc. BA.4 e BA.5 sono state identificate per la prima volta in Sudafrica, rispettivamente a gennaio e febbraio 2022, e da allora sono diventate le varianti dominanti in quell’area. L’Ecdc evidenzia come entrambi i lignaggi contengano delle mutazioni specifiche nel dominio che lega il recettore della proteina Spike (Rbd) rispetto a Omicron 2 (BA.2). Studi preliminari suggeriscono un cambiamento significativo nelle proprietà antigeniche di BA.4 e BA.5 rispetto a Omicron 1 e 2, soprattutto rispetto a Omicron 1.

International Web Post

Tags:

Commenti per questo articolo

[*COMMENTI*]

<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos