L’INTER VINCE, MA NON BASTA. È FESTA MILAN PER IL 19° SCUDETTO!

La Roma in Europa League, Fiorentina in Conference League e Cagliari in Serie B.

1653265732È_FESTA_MILAN_PER_IL_19°_SCUDETTO_Serie_A_ok.jpg

L’ultima giornata del campionato di Serie A 2021-2022 regala spettacolo ed emozioni. Con la Champions League già definita da diverse giornate, infatti, restavano da assegnare ancora quattro titoli: scudetto, Europa League, Conference League e salvezza. Ecco, pertanto, gli ultimi verdetti emessi.

Il Milan si aggiudica lo scudetto numero 19, la Roma raggiunge la Lazio in Europa League, mentre la Fiorentina accede alla Conference League. In coda, invece, il Cagliari raggiunge in Serie B Genoa e Venezia con la Salernitana di Nicola miracolosamente salva.

Ma vediamo nel dettaglio la giornata appena conclusa.

Dopo gli anticipi Torino-Roma (0-3), Genoa-Bologna (0-1), Atalanta-Empoli (0-1), Fiorentina-Juventus (2-0) e Lazio-Verona (3-3), la trentottesima ed ultima giornata del campionato di Serie A 2021-2022 è proseguita con la vittoria esterna del Napoli ai danni dello Spezia per 3-0 in virtù delle reti di Politano, Zielinski e Demme. Da segnalare la sospensione della gara nel primo tempo, per circa 12 minuti, in seguito agli scontri avvenuti fra le tifoserie rivali.

cms_26151/2_pioli_allenatore_fg_ipa_ok.jpg

Con i gol - nel primo tempo - di Giroud (doppietta) e Kessie, invece, il Milan di Pioli batte il Sassuolo 3-0 e si laurea Campione d’Italia con due punti di vantaggio sui cugini interisti.

Finisce al secondo posto, dunque, l’Inter di Inzaghi che dopo aver conquistato Supercoppa e Coppa Italia deve rinunciare allo scudetto nonostante la vittoria maturata contro la Sampdoria per 3-0. Le reti sono state realizzate nella ripresa da Perisic e Correa (doppietta).

In serata, infine, si materializza l’impresa della Salernitana che pur perdendo malamente in casa contro l’Udinese per 0-4 (con gol di Deulofeu, Nestorovski, Udogie e Pereyra) raggiunge una salvezza davvero insperata grazie anche al risultato maturato sul campo del Venezia dove il Cagliari non è andato oltre lo 0-0. Un pareggio amaro per i sardi che retrocedono, così, in Serie B.

Con questi risultati, pertanto, la classifica definitiva vede il Milan Campione d’Italia con 86 punti. A seguire troviamo Inter (84), Napoli (79), Juventus (70), Lazio (64), Roma (63), Fiorentina (62), Atalanta (59), Verona (53), Torino e Sassuolo (50), Udinese (47), Bologna (46), Empoli (41), Sampdoria e Spezia (36), Salernitana (31), Cagliari (30), Genoa (28), Venezia (27).

(Foto da adnkronos.com, Fotogramma e Ipa - si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Commenti per questo articolo

[*COMMENTI*]

<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos