Traduci

Core Pension: pianificare la tua pensione in modo efficace

(Adnkronos) – Milano, 3 Luglio 2024. Pianificare la propria pensione è un passo indispensabile per assicurarsi un futuro tranquillo, dopo anni e anni trascorsi a lavorare. Il Core Pension può diventare una soluzione molto interessante per raggiungere questo obiettivo, ed è un discorso che vale sia per i lavoratori dipendenti, sia per gli autonomi. Si tratta, in sintesi, di un fondo pensione aperto il cui scopo è permettere al lavoratore di ottenere un rendimento su una cifra che verrà investita in vari asset. Ma il fondo programmato da Amundi va ben oltre, facendosi notare per una serie di peculiarità che meritano di essere approfondite.  Come anticipato poco sopra, ci si trova di fronte ad un vero e proprio fondo pensione, che propone una serie di linee di investimento ESG ideali per diversificare il portafoglio finanziario. Come si legge in alcuni approfondimenti online, Core Pension è un prodotto che si rivela particolarmente flessibile per quel che riguarda i versamenti: significa che è possibile, una volta aperta la propria posizione, aggiungere i fondi quando si desidera farlo, senza obblighi in merito all’importo da versare o alle tempistiche. Naturalmente il fondo pensione in questione consente anche di programmare dei versamenti periodici. Per quel che riguarda le linee di investimento, queste ultime rispettano rigorosamente i criteri ESG. Vuol dire che gli importi versati dai clienti verranno investiti in società che dimostrano di seguire una serie di indicatori, non soltanto finanziari e di buona governance, ma anche ambientali e sociali. Si tratta quindi di un prodotto finanziario che mira non solo alla sicurezza dei capitali, ma anche a promuovere dei valori etici di grande importanza. Fra le altre cose, è possibile dedurre annualmente dal reddito imponibile IRPEF i propri versamenti, fino ad un tetto massimo di poco superiore ai 5 mila euro.  Quando si sceglie un fondo pensione, vale la medesima regola sempre presente in ambito finanziario: è importante capire come vengono distribuiti i
propri versamenti, ovvero in quali ambiti vengono investiti. Con il Core Pension tutto dipende dalla linea scelta, dato che ne esistono 5, e ognuna di esse va incontro a specifiche esigenze o profili di rischio. Troviamo ad esempio il Core Pension Garantito, che punta quasi totalmente sulle obbligazioni, e il Core Pension Obbligazionario, che aumenta il range puntando anche sulle azioni. Il Bilanciato, invece, distribuisce in modo equilibrato i versamenti sul mercato obbligazionario e azionario. Le altre due linee di investimento sono l’Azionario e l’Azionario Plus. Nel primo caso si parla di una distribuzione dei versamenti al 72% nel mercato azionario e al 24% circa nell’obbligazionario. Nel secondo caso, invece, si aumenta il grado di rischio e si punta quasi totalmente (84%) al mercato azionario. Si parla di un’opzione che risulta particolarmente interessante per chi desidera investire per molti anni, e ottenere dei rendimenti potenzialmente più elevati rispetto alle linee meno rischiose. In conclusione, Core Pension si candida come un’ottima scelta per chi intende pianificare per tempo la propria pensione, evitando di immobilizzare il proprio denaro sul conto corrente e mettendolo a frutto per ottenere una rendita futura. 
Per maggiori informazioni
 Sito web: https://it.finecobank.com/investing/core-pension/
 Contatti: https://it.finecobank.com/contattaci/ —immediapresswebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Autore:

Data:

3 Luglio 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *