Traduci

Coronavirus, Mosca sconsiglia viaggi in Italia (Altre News)

Coronavirus, Mosca sconsiglia viaggi in Italia

cms_16301/virus_mosca_afp.jpg

La Russia sconsiglia ai suoi cittadini di recarsi in viaggio in Italia, Iran e Corea del Sud “fino ad una stabilizzazione della situazione” della diffusione del Covid-19. Questo il messaggio pubblicato sul sito dall’agenzia sanitaria nazionale russa.

Mosca ha già adottato misure drastiche per evitare la diffusione del coronavirus dalla Cina: ha vietato l’accesso al territorio ai cittadini cinesi, chiuso circa 4.250 chilometri di frontiera comune, interrotto i collegamenti ferroviari dei treni passeggeri e ristretto il numero di voli verso città cinesi. Ai cittadini russi viene sconsigliato da gennaio di recarsi in Cina.

Coronavirus, positivo un soldato Usa in Corea del Sud

cms_16301/virus_trenoSudcorea_afp.jpg

E’ risultato positivo ai test del coronavirus un soldato americano di stanza in Corea del Sud. Si tratta del primo caso registrato tra un appartenente alle forze armate americane. A riferirne è stato il comando delle forze Usa in Corea US Forces Korea (USFK). Il 23enne militare è di stanza a Camp Carroll, 20 chilometri circa a nord-ovest di Daegu, e si trova attualmente in quarantena volontaria nel suo domicilio. Il soldato è stato nella base tra il 21 e il 25 febbraio e il 24 è stato in visita presso la base Walker a Daegu. Il numero totale dei casi in Corea del Sud è salito a 1.146.

Coronavirus, il Salvador vieta ingressi da Corea del Sud e Italia

cms_16301/virus_trenoSudcorea_afp.jpg

Il Salvador vieta l’ingresso nel proprio territorio a persone provenienti dalla Corea del Sud e dall’Italia di fronte all’incremento dei casi di contagio da Covid-19 segnalati nei due Paesi. A darne notizia è stato lo stesso presidente Nayib Bukele, che su Twitter ha annunciato di aver dato disposizioni alle autorità competenti perché attuino “il divieto di ingresso per le persone provenienti da Corea del Sud e dall’Italia per evitare che il coronavirus entri nel nostro Paese”.

Inoltre, è stata disposta una quarantena di 30 giorni per cittadini salvadoregni e diplomatici che provengano dalla Corea del Sud e dall’Italia. “Spero con il cuore – ha concluso – che la comunità internazionale riesca a contenere questo virus e che gli scienziati trovino un vaccino il più rapidamente possibile”.

Coronavirus, primo caso in Algeria: è un italiano

cms_16301/virusCina_paziente_afp.jpg

L’Algeria ha registrato il suo primo caso di coronavirus. L’annuncio è stato fatto oggi dal Ministro della Salute Abderrahmane Benbouzid sull’emittente Entv e rilanciato dal sito Tsa-Algerie. Si tratta di un cittadino italiano arrivato in Algeria il 17 febbraio. “Tutte le misure sono state prese per la cura del paziente” che è stato messo in isolamento, ha detto il ministro.

Autore:

Data:

26 Febbraio 2020