Traduci

COVID,CALANO CONTAGI E MORTI NEL MONDO: I DATI

cms_30582/2_OMS-logo.jpgQuasi 2,6 milioni di nuovi contagi Covid e oltre 17mila morti sono stati registrati nel mondo negli ultimi 28 giorni, dal 17 aprile al 14 maggio 2023, dati in calo rispettivamente del 14% e del 26% rispetto ai 28 giorni precedenti (dal 20 marzo al 16 aprile). Continua dunque la discesa del Covid a livello globale, certificata anche dall’ultimo aggiornamento settimanale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

La situazione però, se si stringe l’obiettivo sulle varie regioni Oms, “è mista – rileva l’agenzia Onu per la salute – con aumenti dei casi segnalati nelle regioni del Sudest asiatico (+52%) e del Pacifico occidentale”. Sul fronte dei decessi emerge un significativo aumento sempre nell’area del Sudest asiatico (+153%).

cms_30582/COVID_EUROPA_2_.jpegPer quanto riguarda la Regione europea dell’Oms, la diminuzione dei nuovi casi di Covid è del 41% rispetto ai 28 giorni precedenti, per un totale di oltre 687mila contagi negli ultimi 28 giorni. Mentre i decessi a 28 giorni calano del 43%, per un totale di 5.814 segnalati. Sei Paesi (10%) su 61 per i quali sono disponibili dati hanno riportato aumenti nei casi superiori del 20% (tra cui la Svezia, +38%). Il numero più alto di nuovi contagi è stato segnalato da Francia (150.334, -31%), Russia (133.039; -49%), e Italia (82.452, -7%). In tutti questi paesi si registra comunque un calo. La Francia è anche il Paese in cui si rileva il maggior numero di morti Covid negli ultimi 28 giorni (925; +31%). Seguono Russia (882 nuovi decessi; – 11%) e Italia (640, -1%), Paesi entrambi con il dato in calo, secondo l’ultimo aggiornamento Oms.

Considerando anche le altre regioni del mondo, i nuovi casi sono diminuiti o rimasti stabili in quattro aree su sei: oltre alla regione europea il dato è in discesa nella regione del Mediterraneo Orientale (-42%), nelle Americhe (-34%) ed è praticamente stabile nella Regione Africana (+2%). Il numero di decessi negli ultimi 28 giorni è sceso in cinque regioni su sei: oltre che in quella europea il numero di morti cala nel Mediterraneo Orientale (-42%), nelle Americhe (-17%), nel Pacifico occidentale (-14%) e nella regione africana (-5%). A livello mondiale i Paesi che hanno avuto numero più alto di casi negli ultimi 28 giorni sono: Corea del Sud (418.960, +46%), Stati Uniti (355.376 nuovi casi; -34%), Giappone (229.877; +15%), India (162.559; +32%) e Brasile (153.829; -28%). Mentre hanno il dato più alto nei decessi: Stati Uniti (-22%), Brasile (+11%), Francia, Russia e India (+110%). Da inizio pandemia al 14 maggio 2023 sono stati segnalati in tutto a livello globale oltre 766 milioni di casi e oltre 6,9 ​​milioni di decessi per Covid.

Data:

22 Maggio 2023