Traduci

Dimissioni Juncker, Commissione Ue smentisce: “False voci”

(AdnKronos) – Nelle indiscrezioni secondo le quali il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker sarebbe orientato a dimettersi di qui a quattro settimane “non c’è alcuna verità. Il presidente Juncker è qui per restare, per combattere tutte le crisi che l’Europa sta attraversando, dalla Grexit, alla Brexit e alle migrazioni. Ed è motivato come il primo giorno”. Lo afferma una portavoce della Commissione europea, a proposito di indiscrezioni riportate oggi dalla stampa italiana.

“L’annuncio già fatto nel 2014 che farà un solo mandato come presidente della Commissione gli permette di essere ambizioso e indipendente nel suo approccio, specialmente mentre stiamo discutendo del futuro dell’Europa”, conclude la portavoce.

Già nel 2014, Juncker aveva dichiarato, in un’intervista al quotidiano francese ’Libération’, che non intendeva fare un secondo mandato: “Da primo ministro – aveva detto – uno non può dire che non si ricandiderà, sennò è morto. Da presidente della Commissione europea è diverso: cinque anni sono sufficienti”. Juncker, ricorda ancora la portavoce, “ha anche detto diverse volte che il motivo non è la fatica: non è stanco, ma motivato come il primo giorno, combattendo per l’Europa ogni giorno”.

Giovedì scorso a Monaco di Baviera Juncker ha affermato: “Dato che ho notato che nei media tedeschi ci sono ora molte speculazioni sul perché io abbia annunciato qualche giorno fa che non avrei corso per un secondo mandato, vorrei dire che è una cosa che dico da tre anni. L’ho detto in Lussemburgo, l’ho detto alla tv francese, alla Bbc: ma bisogna dirlo ai media tedeschi la domenica mattina, perché abbia effetto”. “Non lo faccio perché sono stanco – ha continuato – sono fresco e vivo. Ma cinque anni bastano. E, inoltre, non vorrei che finisse come per il nostro amico Barroso: dopo la prima metà del mandato, ogni volta che suggeriva qualcosa, tutti dicevano: ’Lo fa solo perché vuole un secondo mandato’. E’ esattamente ciò che non voglio. Vorrei essere un uomo libero, e voglio poter dire quello che desidero, senza che tutti pensino ’fa questa cosa, ed è qui solo per compiacerci’. Sono un uomo libero e per questo ho detto quella cosa”.

Autore:

Data:

21 Febbraio 2017