Headlines

Traduci

Disoccupazione: boom nel 2013

cms_299/01_Lavoro_jpg.jpgComplessivamente nei primi undici mesi del 2013 sono state presentate 1.949.570 domande di disoccupazione, con un aumento del 32,5% rispetto alle domande presentate nel corrispondente periodo del 2012, che erano state 1.471.681. Lo rileva l’Inps, aggiungendo che a novembre 2013 sono state presentate 130.795 domande di ASpI e 45.844 domande di mini ASpI. Nello stesso mese sono state inoltrate 556 domande di disoccupazione (tra ordinaria e speciale edile), 9.027 domande di mobilità e 82 di disoccupazione ordinaria ai lavoratori sospesi, per un totale di 186.304 domande, il 20,6% in più rispetto al mese di novembre 2012 (154.485 domande).

cms_299/INPS_jpg.jpgSempre l’Inps rende noto che nel 2013 per tutte le diverse forme di cassa integrazione (ordinaria, straordinaria e in deroga) le ore autorizzate hanno superato il miliardo (1.075,8 milioni di ore), facendo registrare una lieve diminuzione (-1,36%) rispetto all’anno precedente (quando erano state autorizzate 1.090,6 milioni di ore), determinata interamente dal calo della cassa straordinaria in deroga (-22,93%), mentre la cassa ordinaria è cresciuta su base annua del +2,37% e quella straordinaria del +14,64%. A dicembre 2013 sono state autorizzate 85,9 milioni di ore di cassa integrazione, tra interventi ordinari, straordinari e in deroga. Rispetto a dicembre 2012, quando le ore autorizzate erano state 86,5 milioni, si registra una diminuzione del -0,7%, totalmente imputabile agli interventi di cassa integrazione ordinaria e in deroga, calate rispettivamente del -9,4% e del -16,7%, mentre la cassa integrazione straordinaria fa segnare un aumento del +18,8%. Nel confronto tendenziale con dicembre 2012, si registra un calo delle ore autorizzate per la cassa integrazione ordinaria (Cigo), che a dicembre 2013 sono state 23,6 milioni, mentre quelle autorizzate a novembre 2012 erano state 26,1 milioni, con una diminuzione del -9,4%. In particolare, la variazione è stata pari a -15,6% nel settore Industria, mentre al contrario nel settore Edilizia vi è stata una crescita del +21,1%.

Autore:

Data:

1 Giugno 2014