Traduci

Ed è “SELFIE” anche su Marte

Nei giorni scorsi la NASA ha divulgato l’immagine di un ’ selfie ” scattato dal robot Curiosity su Marte. L’ immagine é stata scattata a Buckskin, la settima roccia raggiunta durante la missione che mira a prelevare campioni per l’analisi della superficie del Pianeta Rosso. La fotografia è ritenuta motivo di ulteriore studio in quanto differisce dalle immagini precedentemente divulgate e scattate da una posizione inferiore dell’apparecchiatura .

cms_2622/marte_due.jpg

L’immagine è stato realizzata con l’aiuto di un braccio meccanico dotato di una fotocamera alla sua estremità. Il robot può far roteare il braccio meccanico per fare un “selfie” alla pari di un essere umano.La fotocamera si chiama Mali, ed è normalmente usata per studiare grani di minerali nelle rocce.

cms_2622/Marte_tre.jpg

Ma la struttura è stata progettata anche per inviare immagini della terra del robot stesso. Le foto sono fatte in sequenza e poi unite per formare la panoramica finale. si tratta di un collage di 92 immagini acquisite il 5 agosto 2015. Non è possibile vedere il braccio meccanico sulle immagini, anche se la sua ombra appare sul terreno.

Data:

26 Agosto 2015