Traduci

ELETTI EUROPEE 2024 IN ITALIA – La lista aggiornata di tutti i partiti

FdI fa incetta di seggi: ben 25 nel prossimo Europarlamento. Al Pd vanno 21 scranni, otto al Movimento 5 Stelle, sette a Forza Italia e Noi Moderati, così come ad Avs. La Lega manda a Strasburgo otto eurodeputati

_______________°_______________

Sono 76 seggi del Parlamento europeo che saranno occupati dai neoeletti votati dagli italiani alle elezioni europee 2024 di sabato e domenica scorsa. A occupare gli scranni della plenaria a Strasburgo – al netto delle variazioni che potrebbero scaturire dalle operazioni di voto, come imprevisti, contestazioni e opzioni da esercitare nei prossimi giorni da chi eletto in più circoscrizioni – sono 25 candidati di FdI, 21 del Pd, otto di Forza Italia e Noi moderati, otto della Lega, otto di M5s e sette di Avs. Qui una panoramica (anche quantitativa) sulle preferenze espresse alle europee

  • Fratelli d’Italia andranno 25 seggi. Gli eletti di FdI sono: Carlo Fidanza, Mario Mantovani, Giovanni Crosetto, Lara Magoni, Pietro Fiocchi, Mariateresa Vivaldini, Paolo Inselvini, Elena Donazzan, Stefano Cavedagna, Sergio Berlato, Alessandro Ciriani, Daniele Polato, Piergiacomo Sibiano (in bilico), Nicola Procaccini, Marco Squarta, Carlo Ciccioli, Antonella Sberna, Francesco Torselli, Alberico Gambino, Francesco Ventola, Denis Nesci, Michele Picaro, Chiara Gemma, Giuseppe Milazzo, Ruggero Razza.
  • I seggi del Partito democratico sono 21. Gli eletti sono: Cecilia Strada, Giorgio Gori, Alessandro Zan, Irene Tinagli Brando Benifei, o Piefrancesco Maran o Annalisa Corrado – a seconda della circoscrizione sceglie Zan, che è stato eletto sia nel Nord-Est che nel Nord-Ovest -, Stefano Bonaccini, Alessandra Moretti, Elisabetta Gualmini, Dario Nardella, Matteo Ricci, Nicola Zingaretti, Camilla Laureti, Alessia Morani, Antonio Decaro, Lucia Annunziata, Raffaele Topo, Giuseppina Picierno, Alessandro Ruotolo, Georgia Tramacere, Giuseppe Lupo. Una sorpresa dell’ultima ora potrebbe essere l’ingresso del direttore di Avvenire Marco Tarquinio, qualora ci fosse la rinuncia da parte di un eletto. 
  • Otto gli eletti nel Movimento 5 stelle: Gaetano Pedullà, Sabrina Pignedoli, Carolina Morace, Ginaluca Ferrara, Pasquale Tridico, Valentina Palmisano, Mario Furore, Giuseppe Antoci. 
  • Sette quelli di Forza Italia Noi Moderati, più Herbert Dorfmann candidato nel Nord-Est in quota Südtiroler Volkspartei: Letizia Moratti (nel caso optasse per restare in Italia entrerebbe Paolo Damilano), Massimiliano Salini, Salvatore De Meo, Fulvio Martusciello Giuseppina Princi, Edmondo Tamajo, Marco Falcone.
  • Otto gli eletti della Lega. Andranno all’Europarlamento: Roberto Vannacci – eletto in tutte le circoscrizioni come primo, tranne nelle isole -, Silvia Sardone, Isabella Tovaglieri, Anna Maria Cisint, Raffaele Stancanelli. L’opzione che sarà scelta da Vannacci sarà decisiva per comprendere chi dovrà rinunciare al seggio tra i candidati Angelo Ciocca, Paolo Borchia, Susanna Ceccardi e Aldo Patriciello.
  • Sette gli eletti di Alleanza Verdi e Sinistra: Ilaria Salis (eletta in nord ovest e isole), Mimmo Lucano (eletto in tutte le circoscrizioni), Ignazio Marino. Da definire chi entrerà tra Benedetta Scuderi, Cristina Guarda, Francesco Borrelli e Leoluca Orlando sulla base di quale circoscrizione sceglieranno Salis e Lucano.

Autore:

Data:

12 Giugno 2024
Tagged:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *