Traduci

“Cent’anni di solitudine”: la serie TV

Cent’anni di solitudine, il romanzo scritto da Gabriel Garcia Màrquez nel 1967 è considerata una delle opere più importanti della letteratura latinoamericana. É incentrato sulla famiglia Buendìa durante un arco temporale di un secolo di vita. Con quest’opera si apre una delle pagine più importanti della vita artistica di Marqùez che, dopo questo racconto, diventa per il mondo intero il padre – sul piano stilistico e narrativo – del c.d. realismo magico che tanto ha segnato lo stile degli scrittori successivi e tanto ha legato la storia della nostra vita di lettori e aspiranti romanzieri. Ora quelle pagine prenderanno altra forma, potremmo vedere la trasposizione filmica del romanzo con tutta la storia della “Saga” della Famiglia Buendìa. Tutto questo sulla piattaforma Netflix che ha da poco annunciato di aver acquistato i diritti del romanzo per poi farlo diventare una serie Tv.

cms_12058/2.jpg

Produttori esecutivi del progetto saranno i figli dello scrittore, Gonzalo e Rodrigo Garcìa. Proprio quest’ultimo ha raccontato che il padre aveva ricevuto in passato molte richieste per trasformare il suo romanzo in un film o serie tv, ma lui non aveva mai accettato per paura che il suo lavoro venisse rovinato e modificato attraverso una trasposizione non adeguata. La stessa Netflix negli anni scorsi aveva tentato di acquistare i diritti senza mai riuscirci. Ma grazie a grandi successi di altri progetti come Narcos e Roma, Netflix ha dimostrato di essere intraprendente nel creare prodotti in spagnolo da diffondere in tutto il mondo. Infatti il figlio di Màrquez, Garcìa, prima di annunciare la vendita dei diritti del romanzo paterno, si è definito entusiasta e favorevole al progetto della piattaforma multimediale californiana: Negli ultimi 3 o 4 anni, il prestigio e il successo delle serie sono cresciuti davvero tanto”. Resta, nel frattempo, la curiosità riguardo al cast e alla location della serie televisiva: l’azienda non ha ancora reso noti gli attori, le attrici ed il regista e nessuno ancora sa se la location della serie sarà l’America latina o altrove. Probabilmente, con un romanzo così famoso, non potrà non esserci un cast stellare a interpretare la saga della famiglia più letta e conosciuta al mondo. E noi, addetti ai lavori, non vediamo l’ora che la serie approdi sul piccolo schermo per valutarne lo spessore qualitativo e la fedeltà a un racconto che, ancora oggi, continua ad essere un best seller letterario.

(Foto dal profilo Facebook ufficiale di Marquez)

Data:

8 Marzo 2019