Traduci

EUROVISION CONTEST: E’ GUERRA TRA UCRAINA E RUSSIA

Gli equilibri tra Russia e Ucraina, anche quando non si parla di geo-politica, sono più precari che mai. E ad aumentare la tensione tra i due Paesi, questa volta, non sono i colpi di mortaio che si abbattono sui civili inermi o i missili lanciati per sbaglio su aerei di linea in volo nelle free zone. A far discutere, invece, è la notizia giunta dal portavoce del Governo Ucraino che ha deciso di stilare una lista nera di artisti Russi cui sarà proibito partecipare alla kermesse canora a Kiev. Il Ministro della Cultura, Yevhen Nyshchukha, ha confermato che al prossimo Eurovision Song Contest sono esclusi i cantanti russi che in passato si sono espressi favorevoli alla causa separazionista nata dopo l’annessione militare della Crimea alla Russia del 2014: “la Russia ha molti artisti meritevoli che comprendono l’importanza della pace e dovranno parlare soltanto tramite il linguaggio della musica e non nel linguaggio della violenza”. La presa di posizione di Kiev, è scaturita in merito alla polemica innescata da Mosca al termine dell’Eurovision 2016, in cui a vincere è stata l’artista ucraina Jamala, con il brano “1944”: la deportazione dei Tatari di Crimea e la terra, contesa con la Russia, è il tema della canzone. Per il Cremlino, il testo contiene dei chiari riferimenti alla drammatica situazione socio-politica in Crimea. “Non sono state la cantante ucraina Jamala e la sua canzone ‘1944’ a vincere Eurovision 2016. “È stata la politica che ha battuto l’arte”, ha detto il senatore Frants Klintsevich chiedendo a Mosca di boicottare la prossima edizione del concorso. Intanto, il supervisore esecutivo del “Contest”, giunta alla 62ma edizione, ha dichiarato: “Sono molto preoccupato della tensione tra Russia e Ucraina. Mi spenderò con tutte le forze per un dialogo con le autorità che assicuri le condizioni migliori agli artisti e ai delegati che verranno a Kiev”. All’evento, che va in onda in eurovisione nel maggio 2017, partecipano quaranta nazioni.

Data:

29 Settembre 2016