Traduci

Fair Play Menarini, inizia la festa della 28esima edizione del Premio

(Adnkronos) – Il 28º Premio Internazionale Fair Play Menarini è ai nastri di partenza. Le città di Firenze e Fiesole si preparano ad accogliere i tantissimi campioni che animeranno l’edizione 2024, incentrata sui veri valori dello sport. Una kermesse che quest’anno si annuncia più ricca che mai di storie e leggende sportive, tutte legate dal filo dell’etica, della lealtà e del rispetto.  A inaugurare la due giorni sarà la tradizionale cena di gala, in programma questa sera a Piazzale Michelangelo, uno dei luoghi più affascinanti di Firenze. Il momento clou arriverà domani, giovedì 4 luglio, alle ore 20:30, quando i vincitori saranno protagonisti della cerimonia di premiazione, nella cornice senza tempo del Teatro Romano di Fiesole.  Anche quest’anno hanno risposto all’appello del Fair Play nomi di assoluto rilievo che, nel corso della loro carriera, hanno dimostrato di incarnare lo spirito del “gioco corretto”. Per la pallacanestro sarà presente Marco Belinelli, primo e unico italiano a vincere in NBA, mentre la pallavolo sarà rappresentata da Gian Paolo Montali, ex commissario tecnico della Nazionale maschile due volte campione d’Europa. Spazio anche agli sport invernali con Francesca Lollobrigida, oro europeo nel pattinaggio di velocità. L’atletica leggera vedrà la partecipazione di Ambra Sabatini, portabandiera dell’Italia ai Giochi Paralimpici di Parigi 2024, e del velocista Roberto Rigali, vice campione del mondo con la staffetta 4×100. Il motorsport potrà contare su Cesare Fiorio, icona dei rally, mentre per la boxe sarà premiato Clemente Russo, campione del mondo dei dilettanti e vice campione olimpico. Il fair play del giornalismo andrà a Federico Buffa, appassionato narratore di personaggi e imprese sportive straordinarie. Per il mondo del pallone ci saranno due star di fama mondiale come Didier Drogba e Samuel Eto’o, tra i giocatori africani più forti di sempre. A loro si aggiunge un nutrito gruppo di rappresentanti del nostro calcio: Fabio Cannavaro, Pallone d’Oro e capitano della Nazionale campione del mondo nel 2006, Alessandro Costacurta, vice campione del mondo con l’Italia di Sacchi nel 1994, Ciro Ferrara, protagonista di Italia 90 e vice campione d’Europa nel 2000, e l’ex campione del mondo del Mundial ’82 Giuseppe Dossena. Completa la schiera di premiati ‘ex Ct Cesare Prandelli, vice campione d’Europa con la Nazionale nel 2012. La cerimonia di premiazione sarà condotta da Rachele Sangiuliano e Omar Schillaci, assieme alla ‘Divina’ Federica Pellegrini, madrina del Premio. Tra gli Ambasciatori del Fair Play Menarini, vincitori delle precedenti edizioni e ospiti della serata finale, anche la fuoriclasse del fioretto Elisa Di Francisca, il volto storico della Fiorentina Giancarlo Antognoni e Giusy Versace, la prima atleta italiana a correre con amputazione bilaterale. L’evento, organizzato in partnership con Sky Tg24, verrà trasmesso in differita su Sportitalia. “Siamo emozionati, ma anche orgogliosi, di salutare l’edizione 2024 del Premio Internazionale Fair Play Menarini – dichiarano Antonello Biscini, Valeria Speroni Cardi ed Ennio Troiano, membri del Board della Fondazione Fair Play Menarini – Quest’anno assisteremo a una concentrazione senza precedenti di campioni. Una parata di stelle, unite da quell’elemento fondamentale che costituisce l’anima del Premio: la correttezza nello sport come nella vita”. La cerimonia di premiazione di giovedì 4 luglio è gratuita e aperta al pubblico previa registrazione su TicketOne.  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Autore:

Data:

3 Luglio 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *