Traduci

Forti turbolenze su volo Londra-Singapore, un morto e 30 feriti – Video

(Adnkronos) – E’ di un morto e oltre trenta feriti il bilancio delle forti turbolenze che hanno interessato il volo della Singapore Airlines in viaggio da Londra a Singapore. L’aereo, un Boeing 777-300ER, è stato dirottato verso Bangkok, dove è atterrato alle 15:45 ora locale. Sul volo viaggiavano 211 passeggeri e 18 membri dell’equipaggio, ha spiegato la compagnia in una nota. “La Singapore Airlines porge le sue più sentite condoglianze alla famiglia del deceduto”, si legge.  L’aereo aveva lasciato il Regno Unito lunedì sera alle 22:17 ora locale. Tuttavia, secondo quanto riferito, il volo SQ321 ha incontrato gravi turbolenze mentre entrava nello spazio aereo della regione, che attualmente sta attraversando temporali tropicali estremi, ed è stato fatto atterrare all’aeroporto Suvarnabhumi di Bangkok, in Thailandia. L’arrivo era previsto all’aeroporto Changi di Singapore alle 18:10 ora locale (11:10 ora del Regno Unito). Secondo il tracker di volo Flightradar24, l’aereo è precipitato da 38.000 piedi a 31.000 piedi in pochi minuti sopra la costa occidentale della Birmania. Le immagini condivise online hanno mostrato ambulanze allineate sull’asfalto dello scalo in Thailandia, nonché cibo e posate sparsi nei corridoi dell’aereo.  Secondo Sky News ”l’aereo potrebbe aver colpito una sacca d’aria prima di dover effettuare l’atterraggio di emergenza”.    Il ministro dei Trasporti di Singapore, Chee Hong Tat, ha affermato che il governo fornirà assistenza ai passeggeri e alle loro famiglie. “Sono profondamente rattristato nell’apprendere dell’incidente a bordo del volo SQ321 della Singapore Airlines da Londra Heathrow a Singapore”, ha scritto su Facebook. La Singapore Airlines ha spiegato in una nota che sta collaborando con le autorità thailandesi per ”fornire l’assistenza medica necessaria” ai passeggeri e sta inviando un proprio team a Bangkok. Intanto le autorità thailandesi hanno mandato ambulanze e squadre di emergenza all’aeroporto di Suvarnabhumi. “La nostra priorità è fornire tutta l’assistenza possibile a tutti i passeggeri e all’equipaggio a bordo dell’aereo”, ha aggiunto la compagnia aerea.   —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Autore:

Data:

21 Maggio 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *