Traduci

Fortissimo terremoto in Turchia (Altre News)

Fortissimo terremoto in Turchia,vittime

Sono almeno 19 le vittime e oltre 900 feriti del violento terremoto che ha colpito la parte centrorientale della Turchia. Il bilancio è stato aggiornato dalla protezione civile. Stando all’agenzia Anadolu, la magnitudo di 6,8 gradi della scala Richter riportata in un primo momento dall’agenzia della protezione civile locale Afad è stata successivamente corretta dal centro di controllo sismologico turco Kandilli che ha parlato di magnitudo 6,5. I feriti, secondo le ultime notizie riportate, sarebbero più di trecento.

Secondo l’Us Geological Survey, il terremoto ha avuto una magnitudo di 6,7 della scala Richter e l’epicentro è stato localizzato a quattro chilometri est-nordest della località di Doganyol. Il terremoto è stato avvertito fino in Siria, Libano e Iran.

La scossa principale, registrata alle 20.55 vicino a Sivrice nella provincia orientale di Elazig, è stata seguita da numerose scosse di assestamento, le più forti con magnitudo 5,4 e 5,1 della scala Richter e ha causato grossi danni strutturali a molti edifici.

Virus Cina, chiusi tratti della Grande Muraglia

Le autorità cinesi hanno disposto la chiusura di alcuni tratti della Grande Muraglia per limitare la diffusione del nuovo coronavirus. Lo riporta il sito Beijinger, precisando che è stato interrotto l’accesso al tratto di Juyongguan e alle Tombe Ming.

Nel frattempo le autorità sanitarie cinesi hanno confermato la morte di un altro paziente. Si tratta del secondo decesso registrato fuori dalla provincia di Hubei, il cui capoluogo Wuhan viene considerato l’epicentro dell’epidemia e che è ormai praticamente isolata dal resto del Paese, con i mezzi di trasporto bloccati. Il paziente è morto a Suihua, nella provincia nord orientale di Heilongjiang, a 2.500 chilometri da Wuhan. Ora il bilancio ufficiale è di 26 decessi a causa del virus e di 830 casi confermati.

Brexit, Commissione e Consiglio Ue firmano accordo

I presidenti della Commissione europea e del Consiglio europeo, Ursula von der Leyen e Charles Michel, hanno firmato l’accordo sulla Brexit per l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea (Ue). Lo ha scritto su Twitter la stessa Ursula von der Leyen, affermando che ’’il presidente del Consiglio europeo Charles Michel ed io abbiamo firmato l’Accordo per l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea, aprendo la strada per la sua ratifica da parte del Parlamento europeo’’.

Autore:

Data:

25 Gennaio 2020