Traduci

FRA ATALANTA E JUVE

Dopo gli anticipi Lecce-Napoli (0-4), Milan-Lazio (2-0) e Salernitana-Inter (0-4) – e in attesa dei posticipi di questa sera Sassuolo-Monza, Torino-Verona e Fiorentina-Cagliari – il settimo turno del campionato di Serie A 2023/2024 è proseguito con la vittoria casalinga del Bologna ai danni dell’Empoli per 3-0 grazie alla tripletta di uno strepitoso Orsolini. Per gli emiliani si tratta, dunque, del sesto risultato utile consecutivo che consente, così, di mettersi ad un punto dall’Europa. Per la squadra toscana, al contrario, trattasi di un’amara sconfitta che la condanna al penultimo posto.

È solo un pareggio (2-2), invece, al Dacia Arena tra Udinese e Genoa. Segna in avvio di gara, per la squadra ospite, Gudmundsson (autore di una doppietta). Pochi minuti dopo arriva il pareggio del friuliano Lucca. Ma nel finale di tempo l’attaccante islandese porta nuovamente in vantaggio il Genoa prima del definitivo pareggio di Matturro (autogol) nei minuti di recupero. Da segnalare, inoltre, un cartellino rosso a Lovric – nel finale di gara – per i padroni di casa. Un punto che permette alle due squadre di muovere, sia pure lentamente, la classifica.

cms_31943/2_Gasperini_fg_e_Ipa_ok_1.jpg

Termina in parità (0-0) anche il big match del Gewiss Stadium fra l’Atalanta di Gasperini e la Juventus. Un pareggio che, probabilmente, accontenta poco le due squadre distanziate di un solo punto. Entrambe, infatti, per simili motivi, andavano alla ricerca di una vittoria.

La Roma, infine, vince 2-0 contro il Frosinone. Le reti sono state realizzate, una per tempo, da Lukaku e Pellegrini. Una vittoria importante – la seconda stagionale – per i giallorossi che possono così portarsi a centro classifica.

Con questi risultati pertanto – e ricordando che mancano ancora tre partite per concludere il turno – la classifica aggiornata vede Inter e Milan al comando con 18 punti. A seguire troviamo Napoli e Juventus (14), Atalanta (13), Fiorentina e Lecce (11), Bologna (10), Sassuolo e Frosinone (9), Torino, Roma e Genoa (8), Verona e Lazio (7), Monza (6), (5), Udinese (4), Salernitana ed Empoli (3), Cagliari (2).

(Foto da adnkronos.com Fotogramma e Ipa – si ringrazia)

Data:

2 Ottobre 2023