Traduci

G7, no passi indietro su diritti Lgbt in conclusioni: presidenza italiana smentisce

(Adnkronos) – La notizia ripresa dai quotidiani italiani e “pubblicata da Bloomberg, secondo la quale nel comunicato finale G7 potrebbe essere tolto ogni riferimento ai diritti delle persone Lgbt, è priva di ogni fondamento. La Presidenza italiana smentisce categoricamente questa ricostruzione”. Così fonti della presidenza italiana del G7. Il caso Lgbt – che Bloomberg secondo repubblica lega alla visita del Papa al G7 – arriva dopo il ‘caso aborto’ che ha continuato a tenere banco nella prima giornata di lavori al vertice, dopo averne terremotato la vigilia. La presidenza italiana ha così deciso di correre ai ripari e raccontare la sua versione dei fatti. Senza nascondere l’irritazione verso chi, a detta degli italiani, ha innescato la miccia, col rischio di oscurare un risultato giudicato “storico”, ovvero l’intesa raggiunta sugli asset russi e il fondo di solidarietà per l’Ucraina. —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Autore:

Data:

14 Giugno 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *