Traduci

G7,ZELENSKY:”GRATO ITALIA PER SOSTEGNO UCRAINA” – Ucraina, Orsini: “Nato ha perso contro Russia e Putin ha battuto Biden”

G7, Zelensky si congratula con Meloni: “Grato a Italia per sostegno a Ucraina”

cms_33027/zelensky_pp_nuova_afp.jpeg

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha avuto un colloquio con la premier Giorgia Meloni per ’’congratularsi con l’Italia per aver assunto la presidenza del G7 e ringraziarla per il suo costante sostegno all’interno del G7 e nel percorso di adesione alla Ue dell’Ucraina’’. Lo ha scritto lo stesso Zelensky in un tweet dicendo di aver ’’informato il primo ministro Meloni dei recenti attacchi di massa della Russia contro l’Ucraina’’.

Il leader ucraino si è detto ’’grato all’Italia e personalmente a Giorgia per la loro disponibilità a continuare a rafforzare lo scudo aereo dell’Ucraina. Un’ulteriore difesa aerea salva vite umane e sostiene la vita normale nelle nostre città’’.

Zelensky ha aggiunto di aver ’’discusso della produzione congiunta della difesa e del contributo che l’Ucraina e l’Italia possono dare nel rafforzare non solo le nostre due nazioni ma l’intera Europa e la sicurezza globale. Abbiamo prestato particolare attenzione all’imminente incontro dei consulenti della Formula Pace e al nostro lavoro congiunto sulle garanzie di sicurezza bilaterali per l’Ucraina’’.

Si tratta della prima conversazione di Meloni con un leader internazionale dall’avvio della Presidenza italiana del G7. Esprimendo solidarietà per le vittime dei recenti bombardamenti russi su tutto il territorio ucraino, la presidente Meloni ha assicurato che il tema dell’aggressione russa all’Ucraina sarà al centro della Presidenza italiana del G7 e ha confermato il continuo sostegno in ogni ambito del Governo italiano alle Autorità ucraine con l’obiettivo di raggiungere una pace giusta e duratura, comunica una nota di Palazzo Chigi.

***** ***** ***** ***** *****

Ucraina, Orsini: “Nato ha perso contro Russia e Putin ha battuto Biden”

cms_33027/orsini_alessandro_fatto_fg.jpeg

La Nato ha perso contro la Russia in Ucraina. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha perso contro il presidente russo Vladimir Putin. E ’ la ’lezione’ che Alessandro Orsini, professore di sociologia del terrorismo internazionale e ospite fisso a E’ sempre Cartabianca dove è stato protagonista di una lite con Alessandro Sallusti nell’ultima puntata, delinea in un post su Facebook. Il conflitto è in corso da oltre 20 mesi e la situazione sul campo appare cristallizzata negli ultimi tempi. La controffensiva ucraina non ha prodotto lo sfondamento auspicato da Kiev. Negli ultimi giorni, le news hanno raccontato di raid ripetuti della Russia – che ha colpito diverse città – e della risposta ucraina contro Belgorod.

“Vorrei precisare che la Nato ha perso malamente contro la Russia in Ucraina, come avevo ampiamente previsto: ’La Russia ha già vinto, ci ha già sconfitti’, nel senso che ha già sconfitto ’noi’ del blocco occidentale poiché, invadendo l’Ucraina, ha reso impossibile il suo ingresso nella Nato”, scrive Orsini.

“La Nato ha dichiarato, circa un milione di volte per bocca di Stoltenberg e di Biden, che il suo appoggio all’esercito ucraino era finalizzato alla liberazione di tutti i territori occupati dai russi. Ebbene, l’Ucraina non libererà nessuna delle regioni occupate e rischia di perderne di nuove. Ne consegue che Biden ha perso contro Putin e che la Nato ha perso contro la Russia. Mi pare abbastanza semplice”, aggiunge il professore, che si scaglia contro l’informazione italiana. “E’ chiaro che la Nato le ha prese di santa ragione dalla Russia in Ucraina? Vediamo se così si capisce meglio”.

Data:

5 Gennaio 2024