Traduci

GIRO D’ITALIA 2024 – Oggi sedicesima tappa -Pogacar vince 15esima tappa

Tadej Pogacar vince la 15esima tappa del Giro d’Italia. La maglia rosa si impone nella Manerba del Garda-Livigno (Mottolino) di 220 km e ipoteca il successo nella corsa. Il corridore della UAE fa la differenza sulla salita finale della frazione, caratterizzata da 5 Gran premi della montagna. Pogacar accelera, va a riprendere il colombiano Nairo Quintana (Movistar) e si invola da solo verso il traguardo: il leader centra il quarto successo parziale nel Giro 2024 e blinda il trionfo finale. Il vantaggio su Geraint Thomas, in classifica generale, supera i 6’30”.

L’ordine d’arrivo della 15esima tappa

1. Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) in 6h11’43”

2. Nairo Quintana (Movistar) +29″

3. Georg Steinhauser (EF Education-EasyPost) +2’32”

4. Romain Bardet (dsm-firmenich PostNL) +2’47”

5. Daniel Martinez (Bora-hansgrohe) +2’50”

6. Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) s.t.

7. Einer Rubio (Movistar) +2’58”

8. Ben O’Connor (Decathlon AG2R La Mondiale) s.t.

9. Thymen Arensman (Ineos Grenadiers) +3’05”

10. Jan Hirt (Soudal-QuickStep) +3’20”

_______________°_______________

Sedicesima tappa

Il Giro d’Italia 2024 propone oggi la 16esima tappa, la Livigno-Santa Cristina Val Gardena di 206 km. Il 21 maggio prevede una nuova frazione ricca di salite, con un’ulteriore chance per Tadej Pogacar: la maglia rosa, dopo aver dominato sul traguardo di Livigno due giorni fa, oggi ha una nuova opportunità per blindare ulteriormente il primo posto.

Il copione, dopo 33 km con tanta discesa, prevede la salita fino al Giogo di Santa Maria, Cima Coppi della corsa. Dal km 50,2 inizia una lunghissima discesa progressiva, compreso un passaggio in svizzera, con un percorso che diventa pianura fino a Bolzano, al km 161,4. Quindi, si parte per gli ultimi 45 km destinati a fornire l’assist per iniziative individuali e a plasmare ulteriormente la classifica. A 12 km dall’arrivo, il Passo Pinei (Gran Premio Montagna di prima categoria), con pendenze fino 15%. Infine, l’ultimo tratto di 7,6 km fino al traguardo: l’asfalto con pendenze fino al 15% può diventare il trampolino per l’ennesimo show di Pogacar.

La tappa in tv e streaming

La sedicesima tappa del Giro d’Italia sarà trasmessa in diretta in tv in chiaro e in streaming. La Rai racconterà la giornata della seconda tappa in chiaro ogni giorno di gara. La giornata televisiva comincerà con un’ora di ‘Giro Mattina’ su Rai Sport HD, che proporrà poi ‘Prima diretta’ per seguire il momento della partenza della tappa, in programma oggi alle 11.30. L’arrivo è atteso tra le 17 e le 17.30.

Per la parte clou della programmazione il palinsesto della Corsa Rosa si trasferisce su Rai 2, con ‘Giro in Diretta’ e ‘Giro all’Arrivo’. Subito a ruota, le tradizionali analisi del dopo gara del Processo alla Tappa. Il Giro può essere visto anche su Eurosport 1 HD e in streaming su Rai Play, discovery+, Sky Go, NOW e DAZN.

Data:

21 Maggio 2024