Traduci

HONG KONG: PREZZI ESORBITANTI PER LE TOMBE

cms_31136/0.jpgHong Kong è una delle città più affollate al mondo, con una popolazione in costante crescita e un territorio limitato. Questa situazione presenta una sfida particolare per il settore funerario, che si trova ad affrontare un’acuta carenza di spazi per le tombe. L’ultima notizia che arriva dalla città sembra amplificare questa problematica: i prezzi delle tombe stanno raggiungendo cifre esorbitanti, arrivando addirittura a 430.000 dollari per un loculo. Questa situazione solleva numerose questioni riguardo all’accessibilità ai servizi funerari e al crescente divario tra le classi sociali. Hong Kong è una città caratterizzata da una forte densità di popolazione e da un territorio limitato. La mancanza di spazi per le tombe è diventata una preoccupazione crescente negli ultimi anni. A causa delle restrizioni sulla costruzione di nuovi cimiteri e della domanda in aumento, il settore funerario si trova in una situazione critica. La scarsità di terreni disponibili per le sepolture ha portato a un aumento significativo dei prezzi dei loculi, rendendoli proibitivi per molte persone.

cms_31136/foto_1.jpg

Secondo l’articolo pubblicato da ANSA, i prezzi delle tombe a Hong Kong sono aumentati in modo significativo, raggiungendo cifre incredibili. Un loculo può costare fino a 430.000 dollari, un importo che è fuori dalla portata della maggior parte delle persone. Questi costi esorbitanti rappresentano un’ulteriore sfida per le famiglie che cercano di dare un degno addio ai propri cari. La questione dei prezzi delle tombe a Hong Kong solleva preoccupazioni significative sul divario tra le classi sociali. Solo le persone con risorse finanziarie considerevoli possono permettersi di acquistare un loculo a questi prezzi. Ciò significa che le famiglie più povere o a basso reddito possono trovarsi in difficoltà nell’assicurare un luogo di riposo adeguato per i propri cari defunti. Questo divario socio-economico nel settore funerario mette in luce una disparità che potrebbe avere implicazioni profonde per la coesione sociale e la giustizia. Le autorità possono considerare l’implementazione di piani di sviluppo urbano che prevedano l’allocazione di spazi per i cimiteri.

cms_31136/foto_2.jpg

Questo potrebbe richiedere la riconversione di aree dismesse o l’identificazione di nuove aree da destinare a tale scopo. Promuovere la cremazione come alternativa alle sepolture tradizionali potrebbe aiutare a ridurre la domanda di loculi e liberare spazio nei cimiteri esistenti. Inoltre, potrebbero essere esplorate altre soluzioni come i cimiteri verticali o l’utilizzo di spazi sotterranei. La situazione dei prezzi delle tombe a Hong Kong è un problema che richiede un’attenzione immediata. La carenza di spazi e i costi esorbitanti stanno creando una disparità tra le classi sociali e mettendo a rischio l’accessibilità ai servizi funerari per le famiglie a basso reddito. È necessario che le autorità locali e il settore funerario collaborino per trovare soluzioni sostenibili che rispondano alle esigenze della comunità. La ricerca di alternative come la cremazione e l’implementazione di politiche di sostegno finanziario potrebbero contribuire a mitigare questa sfida e garantire che tutti abbiano l’opportunità di dare un degno addio ai propri cari.

Data:

9 Luglio 2023