Traduci

Il Papa in Myanmar

cms_7824/papa_myanmar_afp.jpgPapa Francesco è arrivato poco prima delle 8.00 (13.30 ora locale) all’aeroporto internazionale di Yangon in Myanmar. E’ iniziato così il suo 21esimo viaggio apostolico che lo porterà in Bangladesh. L’Airbus A-330 dell’Alitalia è decollato ieri sera alle 22.10 dall’aeroporto Leonardo da Vinci di Roma.

Ad accogliere il Papa a bordo dell’aereo, il nunzio apostolico mons. Paul Tschang In-Nam e il capo del protocollo. Ufficialmente allo scalo di Yangon il Papa è stato accolto da un Ministro del Presidente della Repubblica Htin Kyaw. Presenti i vescovi del Myanmar e un centinaio di bambini e gruppi etnici in abito tradizionale.

L’accoglienza prevedeva solo la rassegna della Guardia d’onore, senza discorsi. Il Papa, come riporta Radio Vaticana, si è quindi diretto all’arcivescovado di Yangon nella residenza che lo accoglierà nel corso della sua permanenza in Myanmar. Dopo la celebrazione della Messa in privato, è prevista la cena e il pernottamento.

In un messaggio inviato al Presidente Mattarella dall’aereo Alitalia che lo portava a Yangon, il Pontefice ha detto che prega “per il popolo italiano, affinché possa guardare al futuro con fiducia e speranza, costruendo il bene comune nell’attenzione ai bisogni di tutti i cittadini”.

“Melania non voleva diventare first lady”

cms_7824/melania.jpgMelania Trump non ha mai voluto essere first lady ed ha esortato il marito a candidarsi solo perché lui continuava da anni a parlarne. E’ quanto scrive Vanity Fair citando una vecchia amica della famiglia che afferma anzi che Melania è sempre stata contraria all’idea di andare alla Casa Bianca e pensava che non sarebbe mai successo.

“Non era qualcosa che voleva a tutti i costi e non pensava che sarebbe mai successo”, ha aggiunto l’amica intervistata dal magazine per questo nuovo ritratto della “più enigmatica first lady e del più insolito matrimonio nella storia politica moderna”. Anche Roger Stone, consigliere di lunga data di Trump, conferma che Melania – che si è trasferita definitivamente alla Casa Bianca solo la scorsa estate – mostrò con chiarezza che la candidatura presidenziale “non era per lei”.

Ma alla fine ha esortato il marito a candidarsi perché “lui voleva sempre farlo, e lo ha esortato semplicemente dicendo ’o lo fai o non lo fai’, non credo che lei fosse mai entusiasta, sapeva che lui voleva candidarsi e che, se non l’avesse fatto, si sarebbe aggirato nella loro penthouse dorata alla Trump Tower rimuginando”.

Harry sposa Meghan: “Io né bianca né nera”

cms_7824/harry_meghan8_afp.jpgIl principe Harry sposerà Meghan Markle all’inizio del prossimo anno. Lo ha annunciato suo padre, il principe Carlo in una nota del suo ufficio, Clarence House. “Il Principe di Galles è lieto di annunciare il fidanzamento del Principe Harry con Meghan Markle. Il matrimonio si svolgerà nella primavera del 2018“, si legge nel comunicato.

Harry, 33 anni, e Markle, modella 36enne conosciuta soprattutto per il ruolo di Rachel Zane nella serie tv ’Suits’, vivranno nel Nottingham Cottage a Kensington Palace a Londra.

La regina Elisabetta II e suo marito, il principe Filippo, si sono detti “felici” per il nipote e augurano a lui e alla futura sposa “ogni felicità”. In una dichiarazione a parte, il fratello maggiore di Harry, il principe William, e sua moglie Kate si sono invece definiti “molto emozionati per Harry e Meghan“. “È stato meraviglioso conoscere Meghan e vedere come lei e Harry sono felici insieme”, hanno detto il Duca e la Duchessa di Cambridge.

I genitori di Meghan, Thomas Markle e Doria Ragland, hanno dichiarato di essere “incredibilmente felici”. “Nostra figlia è sempre stata una persona gentile e amorevole”, hanno detto in una nota tramite Clarence House. “Vedere la sua unione con Harry, che condivide le stesse qualità, è fonte di grande gioia per noi come genitori. Auguriamo loro una vita di felicità e siamo molto emozionati per il loro futuro insieme”.

IO NE’ BIANCA NE’ NERA – Se non è il primo matrimonio tra un membro della Royal Family e una cittadina Usa – c’è il precedente dell’unione tra Edoardo VIII e Wallis Simpson – quello tra il principe Harry e Meghan Markle è però il primo matrimonio ’misto’ nella storia della monarchia britannica. In inglese si usa l’espressione “mixed-race heritage” per descrivere le origini di Meghan Markle. Il padre, Tom, direttore della fotografia, è di origine olandese e irlandese. La madre, Doria Radlan, futura suocera di Harry, è un’insegnante di yoga e assistente sociale di origini afro-americane. I genitori dell’attrice divorziarono quando lei aveva 6 anni.

Ma è la stessa Meghan a non volere definire con le nette categorie di ’bianco’ o ’di colore’ la propria identità. Come raccontò nel 2015 in un articolo scritto per la rivista Elle, a scuola le capitò di dover compilare un modulo. Le uniche opzioni sul questionario indicavano “nero, bianco, ispanico, asiatico”. La giovane Meghan Markle scelse di non scegliere.

“Se ne poteva scegliere una sola, ma avrebbe voluto dire scegliere un genitore rispetto all’altro, una metà di me rispetto all’altra”, scrisse l’attrice. L’insegnante le disse allora di scegliere “bianco”, perché era quello che il suo aspetto indicava, ma Meghan si rifiutò. “Non ne indicai nessuna. Lasciai vuota la mia identità, un punto interrogativo, un’assoluta incompletezza, che era il modo in cui mi sentivo”, scrisse l’attrice. La sera, a casa, la giovane Meghan raccontò al padre quanto era accaduto a scuola: “Mi disse le parole che mi hanno sempre accompagnato: ’Se succede di nuovo, indica un’identità tutta tua”’.

HARRY: QUANDO HO CONOSCIUTO MEGHAN LE STELLE ERANO ALLINEATE – Il modo “incredibilmente rapido” in cui si sono innamorati è una prova che “le stelle erano allineate”. E’ così che il principe Harry descrive il colpo di fulmine tra lui e la futura sposa, nella loro prima intervista ufficiale davanti alle telecamere della Bbc. La coppia ha raccontato alcuni dettagli finora inediti. L’attrice ha rivelato che la proposta di fidanzamento le fu fatta da Harry nelle scorse settimane, una domenica sera, mentre erano a casa a Kensington Palace e stavano cucinando del pollo arrosto.

“Fu una sorpresa incredibile. E’ stato così dolce, naturale e romantico”, ha commentato Meghan. “Non mi ha nemmeno lasciato finire. Ha detto, ’posso dire di sì?’”, ha raccontato ancora Harry guardando la sua “bellissima” fidanzata. “Poi ci siamo abbracciati e avevo l’anello al dito”, la replica dell’attrice.

I due hanno anche raccontato di essersi conosciuti in un ’appuntamento al buio’ organizzato da un comune amico. E poi, di come hanno avuto modo di conoscersi meglio, durante una vacanza in Botswana. Poche ore prima, durante un servizio fotografico organizzato a Kensington Palace subito dopo l’annuncio ufficiale del loro fidanzamento, uno dei fotografi aveva chiesto a Harry quando aveva capito che Meghan era la ’donna giusta’. “La prima volta che ci siamo visti”, la risposta del principe.

PER L’ANELLO DI MEGHAN DUE DIAMANTI APPARTENUTI A DIANA – Occhi puntati sulla mano sinistra di Meghan, nella prima apparizione a Kensington Palace, dopo l’annuncio ufficiale del suo fidanzamento e prossimo matrimonio col principe Harry. L’attrice ha mostrato in pubblico l’anello di fidanzamento donatole da Harry. Tre, riporta la stampa britannica, i diamanti incastonati sull’anello: uno proveniente dal Botswana, dove la coppia si è recata in vacanza, e due appartenuti alla principessa Diana, madre di Harry.

Autore:

Data:

28 Novembre 2017