Traduci

IL PARMA BATTE IL CITTADELLA E CONSOLIDA IL PRIMATO

Dopo l’anticipo Como-Brescia (1-0) – e in attesa della gara di questa sera Ternana-Spezia – la ventiquattresima giornata del campionato di Serie B 2023/2024 è proseguita con la vittoria del Palermo sul campo della Feralpisalò per 2-1. I gol rosanero, entrambi nel secondo tempo, sono stati realizzati da Ranocchia e Soleri. Dubickas, invece, accorcia le distanze per la squadra di casa.

Vince con lo stesso risultato anche il Parma che batte il Cittadella in virtù delle reti di Bernabe ed Hernani. Di Negro, invece, è il gol granata.

Vittoria anche per il Venezia che schiaccia il Sudtirol 3-0. Vanno a segno Pohjanpalo (doppietta) e Zampano. Da segnalare, inoltre, il cartellino rosso estratto al tirolese Masiello prima delle due reti venete.

Conquista tre punti preziosi anche il Pisa che supera la Sampdoria 2-0. Dopo il cartellino rosso per il blucerchiato Giordano, segnano Caracciolo e Barbieri per i nerazzurri.

cms_33483/2_SIBILLI_Rino_ok_1.jpg

Ritorna alla vittoria anche il Bari di Iachini che batte 3-1 il Lecco. Le reti sono state messe a segno da Benali, Puscas e Sibilli. DiNovakovich, invece, è il gol della bandiera per i lombardi.

Vittoria anche per il Catanzaro che, nei minuti finali, rimonta l’Ascoli 3-2. Segnano Antonini Lui, Bellusci (autogol) e Iemmello per i calabresi. Di Mantovani e Botteghin, invece, sono le reti dell’illusorio vantaggio bianconero. La squadra marchigiana, però, conta un uomo in meno (Valzania) per quasi tutto il secondo tempo.

Termina 1-1, invece, il match tra Reggiana e Cremonese. Nel secondo tempo, l’attaccante Coda risponde al difensore granata Marcandalli. Da evidenziare l’espulsione al lombardo Johnsen nel finale di gara.

Si conclude con lo stesso risultato, infine, anche la gara tra Modena e Cosenza. Vanno a segno Gliozzi per gli emiliani e Tutino per i calabresi che restano in dieci per l’espulsione di Marras.

Con questi risultati, dunque, la classifica aggiornata vede al comando il Parma con 51 punti. A seguire troviamo Cremonese e Como (45), Venezia (44), Palermo (42), Catanzaro (38), Cittadella (36), Modena (33), Brescia (32), Pisa, Reggiana e Bari (30), Cosenza (29), Sudtirol e Sampdoria (27), Ascoli (22), Ternana, Feralpisalò e Spezia (21) e Lecco (20).

(Foto Sibilli Rino Lorusso – Si ringrazia)

Data:

11 Febbraio 2024