Traduci

IL PRIMO EP DI NIVEO E’ “SCARABOCCHI”

Marco Fasano in arte Niveo è un cantautore classe ’03 nato e cresciuto in provincia di Pistoia. Viene attratto dalla musica fin da piccolo. Il primo vero approccio con il mondo della musica arriva a 15 anni quando diventa il cantante di una band nata nella sua scuola.

I primi live per le strade di Lucca lo fanno conoscere e apprezzare dalle persone al punto che, non molto tempo dopo riesce ad esibirsi con il suo primo vero concerto.

Il debutto discografico avviene nella prima metà del 2022 con Occhi e Solo sotto al sole. A settembre dello stesso anno entra nella scuola di Amici di Maria De Filippi dove riscuote un buon successo con il singolo Scarabocchi, canzone che ad oggi conta quasi due milioni di stream sul solo Spotify. Il suo primo EP, Scarabocchi, uscito lo scorso 30 giugno, per Formica Dischi/Orangle Records con distribuzione ADA Music Italy, per il digitale, e Halidon, per il formato fisico, è un racconto sincero di un artista con una grande sensibilità , con le sue insicurezze e fragilità, che ha trovato nella musica il suo “spazio sicuro”.

“Sono Niveo e sono stato un bambino come tanti fino a quando, a 17 anni, ho sentito l’esigenza di condividere i miei stati d’animo per sentirmi meno solo. Un giorno ho iniziato a scarabocchiare su un foglio tutte le mie insicurezze, le mie paure ma anche i momenti di gioia e di spensieratezza… non sapevo ancora che quello a cui stavo dando confusamente forma sarebbe stato il mio primo EP, “Scarabocchi” per l’appunto.

La prima canzone scritta, “Nuvole”, è nata durante la quarantena e chiude questo progetto che raccoglie la storia di un “ragazzino con i capelli bianchi”, sempre in bilico tra gioia e paranoia, tra paura del futuro e nostalgia del passato. È un disco coerente e al tempo stesso inquieto musicalmente, come lo è l’adolescenza.

Sono sette canzoni, alcune scritte in silenzio, sottovoce, altre venute fuori come un vero e proprio urlo liberatorio che il mio produttore artistico, Fabio Zini, ha saputo amalgamare dando una forma e un suono ai miei stati d’animo.

cms_31236/1.jpgMa è lo stesso cantautore a raccontare canzone dopo canzone il suo ep:

PASSO DOPO PASSO

E’ un brano energico, di matrice indie-rock, del disco.

Parla essenzialmente dell’amore tossico, quello fatto essenzialmente di litigi e bugie.

MANIA

E’ un brano quasi etereo in quanto racconta una vendetta mai avvenuta.

Segue il racconto di Passo dopo passo e, presa coscienza del fatto di essere stato un “sottone” mi sono immaginato la soddisfazione di vivere a ruoli invertiti: Lei da carnefice diventa vittima e, non riuscendo ad accettare la fine della relazione ne diventa ossessionata, diventando una mania-ca 😉

SUI SEDILI DELLA METRO

Questa canzone è nata pensando a tutte le scritte d’amore e d’odio che si trovano sui sedili dei mezzi pubblici, sfoghi che mi hanno spesso incuriosito. Cosa spinge a scrivere i propri sentimenti su un oggetto invece che parlarne?

Credo la stessa scintilla che porta me a scrivere una canzone: l’incompatibilità e l’incapacità di comunicare con l’altra persona.

NON MI VA

Quando sei innamorato ogni bacio ti dà i brividi, ogni tocco la scossa… è come essere il protagonista di un romanzo.

L’amore non lo so spiegare, nemmeno con una canzone, ma le sensazioni che mi fa provare sì.

SCARABOCCHI

Scarabocchi nasce una notte di dicembre, avevo 17 anni. Mi sono ritrovato quindi a comporre sottovoce e, per assurdo, è nata una di quelle canzoni da urlare a squarciagola.

NON TI LEVO DALLA TESTA

Parla degli amori nati in estate. La stagione in cui siamo lontani da casa, quella del divertimento, dei balli in spiaggia e del le serate a bere con gli amici può diventare malinconica se pensiamo che quella ragazza che ci piace tanto non potremo portarla con noi e rimarrà solo un bellissimo ricordo.

NUVOLE

Un brano che racconta di quando ci sentiamo soli, piccoli e invisibili agli occhi degli altri.

Data:

19 Luglio 2023