Headlines

Traduci

IL WEST HAM SUPERA 2-1 LA FIORENTINA E CONQUISTA LA CONFERENCE LEAGUE

Dopo la sconfitta della Roma in finale di Europa League arriva anche quella della Fiorentina in Conference League. Allo stadio ‘Fortuna Arena’ di Praga, infatti, il West Ham supera 2-1 la squadra viola in virtù delle reti di Benrahma (62’) su calcio di rigore, Bonaventura (67’) e Bowen (92’).

cms_30790/1.jpg

Si tratta del secondo trofeo europeo per la squadra inglese dopo quello conquistato in Coppa delle Coppe nella stagione 1964/65.

La Fiorentina, invece, perde la quarta finale europea su cinque giocate. L’unica vittoria, infatti, risale alla stagione 1960/61 quando nel doppio confronto di Coppa delle Coppe sconfisse in finale i Rangers Glasgow per 4-1.

cms_30790/2_1686186671.jpg

Questa sconfitta fa male ha dichiarato, il tecnico della Fiorentina, Italiano ai microfoni di Dazn – perché arriva dopo un’altra finale persa e dopo aver interpretato bene la partita. Ma due episodi ci castigano. Il secondo gol si poteva evitare. Forse si era meno lucidi. Perdere due finali nel giro di due settimane è dura. Abbiamo giocato un’altra grande partita, ma vince chi sbaglia meno. I ragazzi devono essere orgogliosi perché fare una stagione così non capita sempre. Dispiace perché avremmo meritato di alzare una Coppa soprattutto dopo un cammino incredibile in campo europeo e dopo un girone di ritorno in campionato davvero straordinario. Ora ci vedremo con il Presidente e parleremo di tutto”.

C’è grande rammarico, in effetti, per la squadra viola per aver dominato – soprattutto nel primo tempo – con il 70% di possesso palla e per aver subìto un gol, evitabile, proprio al novantesimo con la gara in pieno controllo. Dispiace anche perché la Fiorentina dopo averla ripresa con Bonaventura sfiora con Mandragora una possibile clamorosa rimonta. Senza dimenticare il palo colpito sul finire del primo tempo da Kouame. Una serata, insomma, che fa il paio con la finale persa – la seconda in questa stagione – contro l’Inter in Coppa Italia con il medesimo risultato. Ma si ha la sensazione questa volta che la Fiorentina avrebbe potuto vincere questa Coppa. La squadra di Italiano non è sembrata inferiore al West Ham e con un pizzico di attenzione in più e con un po’ di sfortuna in meno probabilmente avrebbe potuto alzare questo trofeo. Al di là di queste due finali perse, tuttavia, non va dimenticato il finale di questa stagione che ha permesso alla viola di recuperare punti in campionato e giocarsi due finali importanti. Solo applausi, dunque, per questa Fiorentina.

(Foto da adnkronos.com – Fotogramma, Ipa e Afp – si ringrazia)

Autore:

Data:

8 Giugno 2023