Traduci

INTER E MILAN FUGA PER LA CHAMPIONS. IL NAPOLI SEMPRE PIU’ SECONDO

In attesa del posticipo di lunedì tra Roma e Bologna, la 24ma giornata del campionato di serie A si apre con il netto successo della Juventus sul Frosinone per 3-0. I bianconeri, già in vantaggio di due gol dopo diciassette minuti con Dybala e Bonucci, chiudono definitivamente la gara con Ronaldo nella ripresa.

Boccata d’ossigeno, nelle parti basse della classifica, per il Cagliari che supera in rimonta il Parma 2-1. Alla rete di Kucka nel primo tempo rispondono i sardi con una doppietta di Pavoletti nella ripresa. Nel finale di gara i rossoblù, sul risultato di 2-1, restano in dieci per l’espulsione di Joao Pedro.

Conquista tre punti d’oro il Milan che vince in rimonta 3-1 sul difficile campo dell’Atalanta e consolida il quarto posto in classifica. Dopo il vantaggio dei padroni di casa con Freuler nel primo tempo, i rossoneri si scatenano e passano con Piatek (doppietta) e Calhanoglu.

Vince in rimonta anche la Fiorentina che allo stadio “Paolo Mazza” di Ferrara supera la Spal 4-1 grazie alle reti di Fernandes, Veretout (c.d.r.), Simeone e Gerson. La rete del vantaggio spallino era stato realizzato da Petagna nel primo tempo.

cms_11860/2_inter-handanovic_Lega_serie_A.jpg

Consolida il terzo posto l’Inter (del neo capitano Handanovic) che a San Siro batte un’ottima Sampdoria 2-1. Le reti, tutte nella ripresa, sono state segnate da D’Ambrosio (I), Gabbiadini (S) e Nainggolan (I) nel giro di cinque minuti.

In zona retrocessione, invece, l’Empoli travolge il Sassuolo per 3-0 grazie alle reti di Krunic, Acquah e Farias. Con questo successo la squadra toscana sale al quartultimo posto e dà un forte segnale alle dirette concorrenti.

Altra vittoria anche al “Ferraris” di Genova dove i rossoblù battono in rimonta la Lazio per 2-1. Alla rete di Badelj sul finire del primo tempo, risponde il Genoa con Sanabria e Criscito nella ripresa.

Sfrutta il turno interno anche l’Udinese che supera il fanalino di coda Chievo per 1-0 grazie alla rete messa a segno da Teodorczyk su un calcio di rigore molto contestato.

Nel posticipo serale, infine, termina 0-0 la gara tra Napoli e Torino. Con questo risultato i campani sono ora a -13 dalla Juventus.

(Foto da: Lega di serie A – Si ringrazia)

Autore:

Data:

18 Febbraio 2019