Traduci

Italia e Tunisia ’solidi legami di amicizia’

Italia e Tunisia hanno “solidi legami di amicizia”, ​​ha detto mercoledì il ministro degli Esteri Antonio Tajani dopo quelli che ha definito colloqui “positivi” a Tunisi con il presidente del Paese, Kais Saied.

Tajani, Saied e il ministro degli Esteri Othman Jerandi, il quale “si è soffermato a lungo sulla questione chiave della migrazione che abbiamo convenuto non essere solo un problema di sicurezza ma che deve essere affrontato alla radice”, ha detto Tajani.

I colloqui hanno riguardato “una strategia che consenta all’Italia di svolgere un ruolo di primo piano e che possa sradicare lo scoop dell’immigrazione clandestina, come ha affermato il presidente tunisino”, ha evidenziato Tajani.

“Abbiamo bisogno di politiche per combattere la povertà, il terrorismo, il cambiamento climatico e le malattie”, ha detto Tajani.

La Tunisia è impegnata a risolvere “qualsiasi problema”, ha detto.

“Faremo del nostro meglio per rafforzare la cooperazione e aiutare a risolvere il problema dell’immigrazione clandestina a breve, medio e lungo termine”, ha aggiunto Tajani.

Durante gli incontri suoi e del ministro dell’Interno italiano Matteo Piantedosi con Saied e le loro controparti tunisine, hanno sottolineato la determinazione dell’Italia a rafforzare i legami economici e gli investimenti in Tunisia, secondo Tajani.

Come parte di questa strategia, l’Italia vuole che più delle sue aziende (attualmente oltre 900) facciano affari con la Tunisia, ha detto Tajani.

Data:

19 Gennaio 2023