Traduci

ITALIA TRA VENTO, SOLE E PIOGGIA

Vento, pioggia e sole sull’Italia. Nelle prossime ore una blanda nuvolosità attraverserà il nostro Paese senza portare precipitazioni (se non qualche rovescio all’estremo Sud) ma favorendo un calo delle temperature massime. Da stamani, con lo scontro tra il ciclone polare e l’anticiclone delle Azzorre nel cuore dell’Europa, avremo ‘caos meteorologico’ oltralpe con venti di tempesta e piogge forti. Si inizierà a a percepire il rinforzo del vento, ma tutto sommato la giornata trascorrerà piuttosto tranquilla e soleggiata.

cms_32854/000.jpg

Per il solstizio d’inverno (che quest’anno è venerdì 22 dicembre alle 4:27) avremo invece anche da noi il caos fa sapere iLMeteo.it, con la tempesta di venti da Nord-ovest che colpirà Sardegna, Alpi e Pianura Padana (specie la Lombardia con rinforzi di Foehn fino a Milano). Poi da sabato il vento soffierà ancora teso, ma in attenuazione e in rotazione da Sud-ovest: questa rotazione provocherà un aumento delle nubi sul versante tirrenico con pioviggine non esclusa su Toscana e Calabria, in un contesto più grigio soprattutto dalla vigilia di Natale in poi. Altrove la situazione sarà discreta e relativamente mite.

cms_32854/0000.jpeg

Per il giorno di Natale il cielo sarà a tratti nuvoloso sul versante occidentale, dalla Liguria di Levante alla Calabria, passando per Toscana, Lazio e Campania; qualche addensamento è previsto anche sul Triveneto e localmente sulla Sicilia ionica, per il resto troveremo tempo asciutto, soleggiato e con massime ben oltre i 10-15 gradi.

Oggi,Venerdì 22 dicembre:

  • Al nord: vento di tempesta sulle Alpi, Foehn anche in pianura;
  • Al centro: tempesta di Maestrale in Sardegna, nubi irregolari altrove;
  • Al sud: parzialmente nuvoloso.

Tendenza:

venti in graduale attenuazione, ma con aumento delle nubi sul versante tirrenico. Santo Natale mite ed in prevalenza soleggiato quasi ovunque.

Autore:

Data:

20 Dicembre 2023