Traduci

JUVENTUS, TORINO E INTER IN TESTA AL CAMPIONATO

La seconda giornata del campionato di serie A – edizione 2019-20 – si apre con la vittoria casalinga del Bologna ai danni della Spal per 1-0. Una vittoria meritata – anche se giunta in pieno recupero – e sbloccata da Soriano in pieno recupero.

Stesso risultato anche per il Milan che con un gol di Calhanoglu, segnato nel primo tempo, supera il Brescia e conquista la prima vittoria del campionato.

Pirotecnico, invece, il 4-3 maturato a Torino in favore dei bianconeri tra Juventus e Napoli. Dopo i primi tre gol dei padroni di casa con Danilo, Higuain e Ronaldo arriva l’inaspettato pareggio partenopeo con Manolas, Lozano e Di Lorenzo. Ma in pieno recupero giunge inaspettata l’autorete di Koulibaly che, di fatto, regala la vittoria alla Juve.

Finisce 1-1 (unico pareggio di questo secondo turno di campionato) l’atteso derby tra Lazio e Roma. Al gol giallorosso di Kolarov (c.d.r.) nel primo tempo risponde Alberto, per i biancocelesti, nella ripresa.

Vince, invece, nettamente il Sassuolo contro la Sampdoria per 4-1 grazie alla tripletta di Berardi e alla rete di Traore. Il gol della bandiera per i blucerchiati, invece, lo realizza Quagliarella su calcio di rigore. Da segnalare l’espulsione del sampdoriano Vieira nel recupero del primo tempo.

cms_14042/2_Conte_Adnkronos.jpg

Conquista la seconda vittoria consecutiva l’Inter di Conte che batte in trasferta il Cagliari per 2-1 grazie alle reti di Martinez e Lukaku (c.d.r.). Il gol del momentaneo pareggio dei padroni di casa era stato realizzato da Joao Pedro ad inizio ripresa.

Vittoria in trasferta anche per il Parma che batte in rimonta l’Udinese 3-1. Le reti sono state realizzate da Lasagna (U), Gervinho, Gagliolo e Inglese per gli ospiti.

Importante vittoria fuori casa anche per il Torino che supera una forte Atalanta per 3-2. Dopo la rete di Bonifazi (T), l’Atalanta passa momentaneamente in vantaggio con una doppietta di Zapata prima del definitivo sorpasso granata con Berenguer e Izzo.

Vince di misura e in trasferta anche il Verona che batte il Lecce 1-0 in virtù della rete di Pessina nel finale di gara.

Infine il Genoa batte in casa la Fiorentina per 2-1 grazie alle reti di Zapata e Kouame. Nel finale i viola accorciano le distanze con Pulgar (c.d.r.), un gol che però non serve per la classifica.

(Foto da adnkronos.com – Si ringrazia)

Autore:

Data:

2 Settembre 2019