Traduci

LA CUCINA DELLE FESTE

I Manfredi con la ricotta sono un primo piatto ricco e goloso tipico partenopeo, conosciuto anche come ‘o piatto d’e feste perchè a Napoli si prepara nei giorni di festa! La particolarità di questa pietanza è il tipo di pasta utilizzato: i Manfredi, conosciuti anche come Mafalde, Mafaldine o Reginette; simili a delle lasagnette dai bordi arricciati! Una pasta corposa e spessa che si lega perfettamente al condimento fatto di ricotta di bufala e sugo di pomodoro semplice o di ragù napoletano! Una delizia da leccarsi i baffi che ha storia antica, legata a Manfredi di Svevia re di Sicilia che fu accolto nel Sannio nel 1295 proprio con questo piatto di pasta con la ricotta, appunto, il suo formaggio preferito!

cms_28759/1.jpg

Ricetta Manfredi con la ricotta TEMPI DI PREPARAZIONE: 10 minuti 40 minuti 50 minuti

INGREDIENTI per 4 persone

300 gr di manfredi (pasta tipo reginette)

600 ml di passata di pomodoro (io prediligo la passata fatta in casa di san marzano oppure quella di ciliegino o datterino)

450 gr di ricotta di bufala (oppure ricotta classica di mucca)

1 cipolla piccola

un cucchiaio di parmigiano

un cucchiaio di pecorino

3 cucchiai di olio

basilico fresco

sale

pepe (facoltativo)

cms_28759/2_1671424548.jpgPROCEDIMENTO

Tritate molto finemente la cipolla, aggiungetela in una padella o tegame largo e capiente con olio, fate soffriggere 1 minuto. Aggiungete quindi la passata di pomodoro.

Girate, fate prendere il bollo, poi abbassate la fiamma e fate cuocere lentamente con coperchio per circa 40 minuti, gli ultimi 10 minuti, scoprite e fate seccare il sugo, che deve risultare molto denso e corposo, salate e fate intiepidire.

Nel frattempo che cuoce il sugo, sgocciolate la ricotta, lavoratela con il cucchiaio fino ad ottenere un composto morbido e cremoso. salate.

cms_28759/3.jpg

Dalla padella del sugo, togliete 3 – 4 mestoli di sugo che serviranno per il condimento finale e aggiungete 350 gr di ricotta al sugo, poi mescolate sugo e ricotta per amalgamare.

Nel frattempo cuocete i manfredi perfettamente al dente. Scolateli mettendo da parte un pochino di acqua di cottura. Rimettete poi la padella su fuoco basso, aggiungete la pasta e 2 cucchiai di acqua di cottura bollente, il parmigiano, il pecorino, eventualmente un pizzico di pepe e mantecate.

Servite i manfredi con la ricotta caldi, aggiungendo un mestolo di sugo bollente e 1 cucchiaio di ricotta (da quella avanzata) per ogni piatto!

Autore:

Data:

19 Dicembre 2022