Traduci

LA DUCATI “VOLA” A SEPANG, ROSSI SECONDO

A una prova dal termine del Mondiale di MotoGp 2017, l’Italia “vola” a Sepang nel Gran Premio di di Malaysia. La Ducati di Andrea Dovizioso conquista la prima posizione ai danni di Valentino Rossi, complice, per il pesarese, una traiettoria sbagliata al 6 giro e un problema all’avan-treno. . La pista, inzuppata dalla pioggia caduta nelle ore precedenti la corsa, ha reso difficili le condizioni di gara. Poteva essere un podio tutto italiano, ma il fuori pista di Iannone (Ducati), al 7° giro, ha fatto risalire di una posizione Jorge Lorenzo, mettendolo all’arrivo in terza posizione. Marquez, con la Honda, dopo essere andato lungo alla curva 11, nel 8° giro, è giunto al traguardo con il 12° tempo. A seguire: Lorenzo, sull’altra Yamaha, Barbera 4° davanti a Baz, ottima la sua prestazione sul bagnato, Vinales 6° e l’Aprilia di Bautista, 7°.

cms_4815/Andrea_Dovizioso.jpg

ANDREA DOVIZIOSO – “È finito un incubo, è una vittoria che dà una soddisfazione particolare, più bella di quella di Donington perché in mezzo c’è stata tanta sofferenza e tanto lavoro con la Ducati. La mia dedica è per il team e tanti a me vicini.”

cms_4815/Valentino_rossi.jpg

VALENTINO ROSSI –Prima della gara l’obiettivo era di finire davanti a Lorenzo, poi ho provato a vincere, ma Iannone all’inizio mi ha fatto sputare sangue e quando l’ho passato e lasciato lì pensavo che fosse fatta. Alla fine però con la pista più calda le gomme hanno ceduto e Dovizioso aveva un altro passo.”

Data:

30 Ottobre 2016