Traduci

l’Anm:”No a sanzioni e tempi strozzati nei processi”(Altre News)

Anm:”No a sanzioni e tempi strozzati nei processi”

“L’idea di sanzioni disciplinari che colpiscano i magistrati che sforano i tempi previsti” per la durata dei processi “è irricevibile da ogni punto di vista”. Così Luca Poniz, presidente dell’Associazione nazionale magistrati, nel suo intervento in apertura del comitato direttivo centrale, riferendosi alle ipotesi di sanzioni per le toghe che non rispettano i tempi dei processi, contenute nella bozza di riforma del ministro Alfonso Bonafede. “E’ una valutazione demagogica che dà l’idea di una predeterminazione dei tempi, come se il mancato rispetto dipendesse dai magistrati, una sorta di negligenza staccata da valutazioni fattuali’’, ha aggiunto Poniz.

Per il segretario dell’Anm, Giuliano Caputo, quella di “stabilire i tempi dei processi” e pensare che “la loro durata possa essere predeterminata” è “un’idea brutale”.

Quanto al tema della prescrizione, l’Anm rifiuta “logiche contingenti e di contrapposizione politica”. “Noi siamo su questa posizione a prescindere da questo o quel lodo” ha spiegato Poniz. “Facciamo la nostra parte e la nostra posizione non può essere tirata per la giacchetta a favore di una o dell’altra parte – ha ammonito – Noi portiamo opinioni non per questa o quella maggioranza, ma fuori dalla logica della contrapposizione politica”.

Nella posizione delll’Anm sulla prescrizione “non c’è nulla di corporativo” ma “diciamo no a una contropartita con tempi strozzati dei processi o con sanzioni disciplinari per i magistrati”, ha evidenziato Caputo. “Lo diremo chiaramente al ministro”’, ha aggiunto Caputo, e su questo “siamo pronti a dare una risposta incisiva”. Un incontro tra i vertici dell’Associazione nazionale magistrati e il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, è previsto il prossimo mercoledì.

Il varo della ’Emilio Bianchi’, decima unità fregate ’Fremm’

Ieri, alla presenza anche del presidente di Regione Liguria Giovanni Toti alla c’è stato il varo della nave Bianchi, decima unità del programma Fremm (Fregate Europee Multi Missione), nello stabilimento Fincantieri di Riva Trigoso.

Alla cerimonia, all’interno del cantiere integrato navale militare, protagonista è stata la nave ’Emilio Bianchi’, decima e ultima unità delle fregate Fremm commissionate a Fincantieri dalla Marina Militare. L’unità proseguirà le attività di allestimento presso lo stabilimento di Muggiano, alla Spezia, e sarà consegnata nel 2021.

Caso Regeni, 4 anni dalla scomparsa: fiaccolate in tutta Italia

“25.01.2016 – 25.01.2020. 4 anni senza di te. Ci manchi tanto. Arriveremo fino in fondo senza accontentarci di alcuna stazione intermedia. #veritapergiulioregeni”. Così in un tweet la sorella di Giulio Regeni, Irene, nel giorno in cui ricorre il quarto anniversario della sua scomparsa. Alle 19.41, l’ora in cui mandò il suo ultimo sms, “migliaia di luci in tutta Italia saranno pronte ad accendersi”, si legge sui social della sezione italiana di Amnesty International. La famiglia Regeni è attesa a una fiaccolata in programma stasera a Fiumicello (Udine), il paese dove Giulio è cresciuto. Ci sarà anche il presidente della Camera, Roberto Fico. Ieri, a margine di un’iniziativa che si è svolta alla Camera, Fico ha dichiarato che il 2020 deve essere l’anno della verità sulla fine del ricercatore italiano che fu rapito in Egitto il 25 gennaio del 2016 e poi ritrovato senza vita il 3 febbraio.

Roma,scontro tra bus e auto, morti due ventenni

Due giovani, 20 e 21 anni, sono morti a seguito di un incidente stradale avvenuto sulla via Tiburtina, altezza civico 330, vicino a Tivoli. Lo scontro è avvenuto tra un bus Cotral e un’autovettura. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Roma: ancora da chiarire la dinamica dell’incidente.

Sanremo, Georgina Rodriguez sarà al Festival

Georgina Rodriguez sarà nel cast di Sanremo 70. La fidanzata di Ronaldo è stata vista oggi a Sanremo, segno che l’accordo con la Rai, dopo la lunga trattativa sul compenso, è stato raggiunto. Si è parlato nei giorni scorsi di una richiesta di 140mila euro e della possibilità che il campione della Juventus la raggiungesse per sedere in platea al teatro Ariston. Ma al momento non sono noti i termini dell’intesa.

Autore:

Data:

26 Gennaio 2020