Traduci

L’INTER STRAVINCE 4-0 A LECCE E CONSOLIDA IL VANTAGGIO (+9) SULLA SECONDA

L’Inter resta saldamente in testa alla classifica (+9 sui bianconeri) e il campionato, a dodici giornate dal termine, sembra essere indirizzato, così come per Juventus e Milan non dovrebbe sfuggire la partecipazione alla prossima Champions League. Qualche dubbio, invece, resta per l’ultimo posto (o due se il ranking UEFA lo permetterà) che si contenderanno Atalanta, Bologna e le due romane che sono al momento poco più distanti. Interessante anche la lotta per la salvezza che vede impegnate, per due soli posti, ben sette squadre (Empoli, Lecce, Frosinone, Udinese, Verona, Sassuolo e Cagliari) raggruppate in cinque punti. Per la Salernitana, infatti, sembra essere abbastanza complicata, a questo punto del campionato, la permanenza in Serie A.

Ma vediamo nel dettaglio la giornata appena conclusa.

cms_33667/2_allegri_afp_ok_1.jpg

Dopo gli anticipi Bologna-Verona (2-0), Sassuolo-Empoli (2-3), Genoa-Udinese (2-0) e Salernitana-Monza (0-2) – e in attesa dei posticipi in programma questa sera Roma-Torino e Fiorentina-Lazio – la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A 2023/2024 è proseguita con la vittoria della Juventus di Allegri ai danni del Frosinone per 3-2 in virtù delle reti di Vlahovic (doppietta) e Rugani proprio in zona Cesarini. Di Cheddira e Brescianini, invece, i gol dell’illusorio pareggio ospite.

cms_33667/3_Inzaghi_Simone_Afp_ok_1.jpg

Continua la fuga per l’Inter di Inzaghi che chiude la pratica Lecce con un secco 4-0 grazie alle reti di Martinez (doppietta), Frattesi e De Vrij. Un successo che permette ai nerazzurri di consolidare il vantaggio sulla seconda posizione e di proseguire la fuga per lo scudetto.

Finisce 1-1, invece, la gara dell’Unipol Domus di Cagliari fra la squadra sarda e il Napoli. Al gol di Osimhen rispondono, sempre nella ripresa, i padroni di casa con Luvumbo.

E termina con lo stesso risultato anche il posticipo serale tra Milan e Atalanta. Vanno a segno Leao per i rossoneri e Koopmeiners (c.d.r.), sempre nel primo tempo, per i bergamaschi.

Con questi risultati, pertanto – e ricordando anche le due gare da recuperare, Inter-Atalanta e Sassuolo-Napoli – la classifica aggiornata vede l’Inter al comando con 66 punti. A seguire troviamo la Juventus (57), Milan (53), Bologna (48), Atalanta (46), Roma (41), Lazio (40), Fiorentina (38), Napoli (37), Torino e Monza (36), Genoa (33), Empoli (25), Lecce (24), Frosinone e Udinese (23), Verona, Cagliari e Sassuolo (20), Salernitana (13).

(Foto da adnkronos.com, Fotogramma e Afp – Si ringrazia)

Autore:

Data:

26 Febbraio 2024