Traduci

Lions International premia due volte Amici di Como

(Adnkronos) – Doppio prestigioso riconoscimento per Amici di Como da parte di Lions International: una targa di ringraziamento per il tempestivo gesto di generosità e di solidarietà profuso nei confronti della popolazione dell’Emilia Romagna e la più alta benemerenza lionistica “MELVIN JONES FELLOW” per i meriti riconosciuti all’associazione a favore delle cause umanitarie 9 maggio 2024. Un anno fa, tra l’1 e il 2 e poi tra il 16 e il 17 maggio, due alluvioni di portata eccezionale hanno colpito i territori dell’Emilia-Romagna e in particolare le province di Modena, Bologna, Ravenna e Forlì-Cesena. Un disastro idrogeologico in cui hanno perso la vita 16 persone, 21 corsi d’acqua sono esondati, allagando 35 comuni, migliaia di frane hanno devastato edifici e infrastrutture e oltre 36 mila persone hanno registrato gravi danni alle proprie abitazioni. Già nei primi giorni successivi alla catastrofe l’associazione Amici di Como, che riunisce 160 imprese, ha inviato due tir con 16 bancali per un totale di 37.200 bottiglie da 1,5 l d’acqua minerale naturale S. Bernardo, destinate alle popolazioni rimaste senza acqua potabile. A tale significativo e apprezzato contributo, nei mesi successivi, si è ulteriormente aggiunta la donazione di 4 bancali di giocattoli Chicco e Bennet, confezionati dai ragazzi del Centro di Lavoro Guidato di Como de La Nostra Famiglia, trasportati dall’associato Bianchi Group, destinati a 14 scuole dell’infanzia di diversi paesi, i cui locali sono stati distrutti o gravemente danneggiati. Garanti della distribuzione delle bottiglie d’acqua e dei giocattoli sono stati i volontari dei club Lions di Faenza.  In segno di riconoscimento e di gratitudine nei confronti di Amici di Como, per il tempestivo gesto di grande generosità, gli immediati past governatori dei distretti Lions 108 Ib1 e 108 A, dott.ssa Francesca Fiorella Trovato e l’avv. Francesca Ramicone hanno consegnato una targa al presidente Alessandro Tessuto, lo scorso 9 aprile a Villa d’Este, alla presenza dei 320 imprenditori. Nella stessa serata, l’avv. Maria Cristina Forgione, presidente del Lions Club Como Plinio il Giovane, al termine della lettura della mission e della vision di Lions International e anticipando la giornata nazionale Lions Day, ha consegnato la più alta benemerenza lionistica “MELVIN JONES FELLOW” (dal nome del fondatore) ad Amici di Como, nella persona del direttore generale, Daniele Brunati, per i meriti riconosciuti all’associazione a favore delle cause umanitarie. Lions International è la più grande organizzazione di club di servizio al mondo, presente in oltre 200 paesi, con più di 1,4 milioni di soci volontari che donano tempo e professionalità in aiuto ai bisogni delle comunità e delle persone. Nell’ultimo anno i Lions italiani hanno servito più di 4 milioni di persone svolgendo 42 mila azioni di servizio, donando 12 milioni di euro e più 1 milione di ore di volontariato.
 

 L’immediato Past Governatore, Distretto 108 Ib1, dott.ssa Francesca Fiorella Trovato consegna, anche a nome dell’avv. Francesca Ramicone immediato Past Governatore Distretto 108A, la targa di ringraziamento al presidente dell’associazione Amici di Como, Alessandro Tessuto.  L’avv. Maria Cristina Forgione, presidente del Lions Club Como Plinio il Giovane, consegna la più alta benemerenza lionistica “MELVIN JONES FELLOW” al direttore generale di Amici di Como, Daniele Brunati.  
Il consiglio direttivo di Amici di Como riceve i due riconoscimenti da Lions International  I volontari Lions Clubs ricevono le bottiglie d’acqua e i giocattoli     —immediapresswebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Autore:

Data:

9 Maggio 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *