Traduci

L’OLYMPIACOS BATTE LA FIORENTINA E VINCE LA CONFERENCE LEAGUE

El Kaabi segna e riscrive la storia del club, per la prima volta sul trono più alto d’Europa

_______________°_______________

Il cielo di Atene si tinge di biancorosso. Dopo la sconfitta dello scorso anno maturata nell’ultima gara di Conference League contro il West Ham, infatti, la Fiorentina perde anche la finale – la seconda consecutiva di Conference – edizione 2023/2024 contro l’Olympiacos al termine di un lungo e faticoso match durato ben centotrentaquattro minuti. Ci sono voluti, infatti, anche i tempi supplementari e un lungo check sul gol greco per salire sul trono d’Europa. Alla fine, alza la Coppa al cielo meritatamente l’Olympiacos – apparsa più vivace dei viola nel finale – grazie ad una rete messa a segno da El Kaabi (116’) a quattro minuti dai calci di rigore.

E al triplice fischio finale, l’Agia Sophia di Atene (stadio casalingo dell’AEK) di parte greca può esplodere di gioia per un avvenimento unico nella storia del club che vince per la prima volta in Europa.

Ma la Fiorentina esce a testa alta e per nulla ridimensionata da questa sconfitta, sia per il percorso fin qui fatto, ma anche per la partita disputata alla pari contro avversari di buon valore. 

La gara, infatti, giocata a buon ritmo da entrambe le squadre, soprattutto nel primo tempo, è stata sostanzialmente equilibrata. Diverse potenziali occasioni, ma pochi i tiri nello specchio della porta, fatta eccezione per le conclusioni di Podence, Jovetic ed El Kaabi da un lato e Bonaventura, Nzola e Ikoné per la squadra gigliata.

Una parità a lungo durata anche per merito dei due portieri Tzolakis e Terracciano.

Grande rammarico, pertanto, per i circa diecimila tifosi viola presenti allo stadio Agia Sophia e per la Fiorentina che perde, così, la quinta finale europea su sei giocate. L’unica vittoria, infatti, risale alla stagione 1960/61 quando sconfisse per 4-1 i Rangers Glasgow nel doppio confronto della finale di Coppa delle Coppe.

Ed è una sconfitta che determina anche gli ultimi verdetti per quanto concerne la partecipazione alle prossime competizioni europee. La Fiorentina, infatti, perdendo l’occasione di iscriversi all’Europa League, parteciperà nuovamente alla Conference. Mentre il Torino, che sperava nel successo viola per partecipare alla prossima Conference League, resterà fuori dall’Europa.   

(Foto 1 da adnkronos.com, Afp; Foto 2 e 3 tifoso viola Marcello D’Alfonso – Si ringrazia)

Autore:

Data:

30 Maggio 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *