Traduci

MALTEMPO, OGGI ALLERTA GIALLA IN 7 REGIONI

cms_29736/0.jpgNei prossimi giorni l’Italia sarà attraversata da un fronte freddo che riporterà piogge battenti e nevicate.

Allerta gialla per maltempo e forti venti fino a burrasca nella giornata di oggi, martedì 14 marzo, in ben 7 regioni: si tratta di Umbria, ampi settori dell’Abruzzo e su parte di Calabria, Emilia- Romagna, Lombardia, Toscana e Basilicata. Il passaggio sul Bacino del Mediterraneo di un’area di bassa pressione di origine atlantica, determinerà infatti – già dalle prime ore di domani – una progressiva intensificazione dei venti che continuerà ad interessare il nostro Paese anche nella giornata di mercoledì. I venti forti si registreranno a partire dalla Sardegna e dalle regioni centro-settentrionali.

Vediamo ora di capire come evolverà più nel dettaglio il quadro meteorologico di questa nuova settimana.

Il tempo andrà severamente peggioramento sulle Alpi Occidentali e Centrali, con nevicate via via sempre più copiose intorno ai 1200/1300m e con piogge sparse sul resto del Nord specie in Liguria dove potranno anche assumere carattere di rovescio temporalesco sulla provincia di La Spezia.

cms_29736/000.jpg

Insomma, ci saranno tutti i presupposti per vivere un Martedì 14 all’insegna del maltempo che tenderà a concentrare i suoi maggiori effetti sulle regioni di Nordest, su gran parte del Centro tirrenico e, nel corso del pomeriggio/sera, fino ai comparti del basso Tirreno e questo per effetto di un insidioso vortice ciclonico che proprio dal Nord Italia si sposterà rapidamente verso Sud.
Attenzione anche alla neve che potrà cadere anche abbondante sull’arco alpino Centro-Orientale a quote mediamente prossime ai 1400m.

La cartina che vi proponiamo qui sotto mostra le precipitazioni previste per la giornata di oggi, Martedì 14 Marzo: con il colore rosa sono indicate la zone a rischio neve, mentre quelle colorate di blu/azzurro quelle a rischio pioggia.

cms_29736/1.jpg

Il vortice ciclonico sarà poi capace di mantenere condizioni meteo assai instabili anche in quel didomani, Mercoledì 15, ma principalmente sulle regioni del medio e basso Adriatico e al Sud peninsulare, dove continueremo ad avere condizioni spesso piovose anche se tendenti a migliorare entro sera.

Ci penseranno infatti nuove masse d’aria fredda in discesa dal Nord Europa a spingere il vortice ciclonico lontano dal nostro Paese e a proporci un’importante sorpresa: il bel tempo! Da Giovedì 16 infatti il meteo tornerà stabile su tutto il Paese anche se in un contesto più ventoso e fresco per tutti.

Data:

14 Marzo 2023