Traduci

MARQUEZ SI PRENDE ARAGON

Con Dovizioso sfida memorabile”, queste le prime parole a caldo di Marc Marquez dopo la vittoria nel Gran Premio di Aragon di Moto GP, il 14mo della stagione. È stata davvero una bella battaglia quella a cui ha assistito il pubblico dagli spalti del circuito di Teruel. Parte veloce da pole man Jorge Lorenzo, ma cade alla prima curva, lanciando accuse al campione iridato in carica: “Marquez mi ha mandato largo, rovinandomi la gara. Non mi ha chiesto scusa, non abbiamo parlato. Se va avanti così dovrò cambiare il mio stile di guida”.

cms_10330/FOTO_1.jpg

A questo punto Andea Dovizioso ha la possibilità di giocarsela da solo con il catalano della Honda. La vera sfida tra Ducati e Honda, inizia a dieci giri dal termine: Desmo-Dovi in alcuni giri sembra esser più veloce di Marquez che non molla cercando spesso la staccata tra la quinta e settima curva, ma a tre giri dal termine gli si piazza davanti e passa per primo il traguardo. Ottima la prova di Andrea Iannone e Alex Rins in sella alle Suzuky, giunti rispettivamente al terzo e quarto posto.

cms_10330/FOTO_2.jpg

Male, anche oggi, la Yamaha di Valentino Rossi, autore di una rimonta dalla 17ma all’ottava posizione: “E’ preoccupante, migliorano tutti tranne le Yamaha, ma questo è il nostro potenziale al momento; Considerando che sono caduti Lorenzo, Crutchlow e anche Bautista probabilmente avremmo fatto fatica a entrare nei primi 10”. Questi gli altri arrivi: quinta posizione per la Honda di Dani Pedrosa davanti alla Aprilia di Aleix Espargaro ed alla Ducati non ufficiale di Danilo Petrucci. Nona la Ducati di Jaxk Miller davanti alla Yamaha di Maverick Vinales che chiude la top ten. Prossimo appuntamento in Thaillandia a Burram per il Gran Premio Chang International Circuit.

CLASSIFICA PILOTI:

Marquez 246 Pt., Dovizioso 174, Rossi 159, Lorenzo 13°, Vinales 130, Crutchlow 119, Petrucci 119

(Foto dal sito web della MOTO GP: si ringrazia)

Data:

23 Settembre 2018