Traduci

MELONI A CATANIA:”DA PNRR FONDI AGROCOLTORI PASSANO A 8MLD”

“Le risorse del Pnrr dedicate al mondo degli agricoltori passano a 8 miliardi di euro”. L’ha annunciato da Catania la presidente del Consiglio Giorgia Meloni, in visita alla Giga Factory 3Sun del gruppo Enel.

“La scommessa è far diventare Catania uno dei poli più importanti nel settore dei pannelli fotovoltaici”, ha affermato Meloni dopo la visita al polo energetico che si appresta a passare, entro la fine dell’anno, dagli attuali 200 megawatt (MW) circa a 3 gigawatt (GW), diventando così la più grande fabbrica per la produzione di celle e moduli solari in Europa.

“Dal Pnrr 90 milioni per il progetto”

cms_33404/Giga_Factroy_3_Sun_di_Catania.jpg

“Dal Pnrr 90 milioni per questo progetto. Il contratto di sviluppo con Invitalia permetterà di realizzare il potenziamento dello stabilimento esistente e ci consentirà un nuovo stabilimento per una ulteriore linea di produzione di pannelli fotovoltaici”, ha detto Meloni alla Giga Factroy 3 Sun di Catania. “Ricordiamo tutti gli allarmi lanciati sulla capacità dell’Italia di essere competitiva nella spesa legata al Pnrr ma oggi, dopo un anno, abbiamo ottenuto anche il pagamento della quarta rata e presentato gli obiettivi della quinta”.

“No a un Sud che vive di sussidi”

Voglio “un Sud dove ci siano gli strumenti per competere ad armi pari”, ha scandito. Dobbiamo “colmare il gap per dimostrare quanto vale senza avere le discriminazioni che ha avuto in passato”.

“Noi ci lamentiamo spesso che non ci sono risorse e magari ce ne fossero di più, magari però spesso ci sono e vanno spese meglio. Abbiamo varato un decreto Sud che riorganizza fondi e abbiamo varato accordi di coesione e dove i fondi non vengono spesi possiamo revocare il finanziamento. Nei prossimi giorni – ha annunciato Meloni – presenteremo un accordo di sviluppo e coesione tra i più rilevanti in Italia perché delle risorse di cui disponiamo ogni singolo euro deve arrivare a terra”. “La zona economica speciale rafforza il Mezzogiorno”, ha concluso la premier prima di lasciare la Giga factory per raggiungere il Comune di Catania per la Festa patronale di Sant’Agata.

Il progetto della Gigafactory

cms_33404/gigafactory-reno-tesla-scaled.jpg

Per sviluppare il sito etneo Enel Green Power ha ottenuto un pacchetto di 560 milioni di euro di finanziamenti grazie alla collaborazione tra la Banca europea per gli investimenti (Bei), sostenuta da InvestEU, e un pool di banche italiane, guidate da UniCredit e comprendente Bper Banca (Corporate & investment banking) e Banco Bpm, affiancate da Sace.

Il progetto supporta la più ampia missione di REPowerEU: contribuire a raggiungere l’obiettivo dell’Unione europea di produrre quasi 600 GW di energia da fonte solare entro il 2030, riducendo in parallelo la dipendenza dalle importazioni di gas e diversificando gli approvvigionamenti di componenti fotovoltaiche da quelle cinesi. La Gigafactory 3Sun coniuga ricerca e innovazione per produrre moduli fotovoltaici bifacciali a elevate prestazioni che catturano la luce solare da entrambi i lati. La tecnologia innovativa impiegata rende 3Sun l’impianto di produzione fotovoltaica maggiormente automatizzato al mondo, in grado di operare in regime di ciclo continuo, 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno.

Autore:

Data:

4 Febbraio 2024