Traduci

METEO, DOPO FREDDO, VENTO E NEVE, DA LUNEDI’ RISALGONO LE TEMPERATURE IN ITALIA

cms_33211/Mattia_Gussoni,_meteorologo.jpegSecondo Mattia Gussoni, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, sull’Italia sta scivolando via la fase polare, con aria gelida da Nord a Sud, che ha ’regalato’ – oltre al freddo e al gelo – scorci di paesaggi nevosi fino a 300-500 metri anche sulle regioni meridionali.

La giornata del 20 gennaio sarà dunque archiviata per il freddo ‘democratico’, distribuito ovunque da Nord a Sud che saranno un lontanissimo ricordo.

In tutto questo contesto di bufere e tormente, il tempo invece sarà sereno e limpido al Nord con attenuazione dei venti e con una giornata dunque soleggiata seppur molto fredda.

Come sappiamo bene, dopo l’arrivo del freddo e del vento, appena la ventilazione si attenuerà, la massa d’aria fredda (aria più pesante) si depositerà in pianura: ecco che anche lunedì si temono gelate molto intense su tutto il Paese, anche in pianura da Nord a Sud.

Infine, introduciamo una nota sulla prossima settimana: arriverà il caldo anomalo con temperature 10°C oltre la media, specie lungo le coste, in montagna e al Centro-Sud: vivremo dunque un vero e proprio cataclisma meteo nei prossimi giorni.

Le previsioni in dettaglio

Lunedì 22.

  • Al nord: soleggiato e freddo; nubi in aumento;
  • Al centro: bel tempo, ma freddo; nubi in aumento;
  • Al sud: sole ma clima invernale.

Tendenza:

torna l’anticiclone nordafricano, temperature in sensibile aumento.

Autore:

Data:

21 Gennaio 2024