Traduci

METEO:DA OGGI RISVEGLIO PIU’ FREDDO, POI 2 PERTURBAZIONI E VENTO

Ci aspetta una nuova settimana ancora influenzata dal flusso atlantico, anche se la sua incidenza sarà meno evidente rispetto a questi giorni. Tutto ciò si tradurrà in un contesto meteorologico comunque sempre molto dinamico, con il passaggio di nuove perturbazioni e l’opportunità di ulteriori piogge e nevicate in montagna.

Vediamo dunque come si svilupperà in generale il quadro meteorologico nei prossimi giorni.

  • La nuova settimana inizierà oggi, Lunedì 6, con bel tempo al Nord, ma con un contesto climatico piuttosto freddo nelle prime ore del mattino. Il tempo al Centro e al Sud sarà più incerto, soprattutto sulle zone tirreniche, dove non si potranno escludere residui piovaschi. La presenza di maggiori rasserenamenti contribuirà così a far calare ulteriormente le temperature minime per l’effetto dell’inversione termica notturna; basti pensare che nelle vallate alpine si potranno toccare valori di nuovo sotto la soglia dello zero e di poco superiori su molti tratti della Valle Padana e nelle vallate più interne del Centro, con il conseguente formarsi delle prime gelate e brinate di stagione. Attenzione anche ai venti, che continueranno a soffiare intensi da Libeccio, specialmente sul mare di Liguria e sull’alto Tirreno.
  • Martedì 7 giungerà una prima perturbazione pronta a rinnovare le condizioni di forte instabilità, soprattutto sulle regioni del Centro, ma si muoverà rapidamente verso quelle del Sud. In queste aree torneranno le piogge e anche qualche isolato temporale.Il tempo sarà migliore al Nord, tranne per la presenza di nubi sparse e qualche banco di nebbia durante la notte e le prime ore del mattino nella Valle Padana.
  • Mercoledì 8, La perturbazione si sposterà poi definitivamente verso le regioni meridionalidove ancora registreremo piogge sparse e qualche temporale, ma in via di esaurimento nel corso della serata.Nel frattempo, tornerà il sole al Centro, mentre al Nord non ci saranno particolari cambiamenti. Bisognerà però fare i conti con la possibile formazione di nebbie!
  • Giovedì 9, prestare attenzione a quando si avvicinerà rapidamente una seconda e più intensa perturbazione alle regioni del Nordovest, dove già dal mattino si registrerà un rapido aumento delle nubi. Sarà tuttavia nel pomeriggio e nella sera che torneranno le piogge in movimento da ovest verso est. Entro sera, infatti, l’intero Nord sarà coperto da un denso strato nuvoloso con piogge a tratti anche intense sulla Liguria di Centro-Levante, piogge che si sposteranno poi anche verso le regioni del Centro, in particolare Toscana, Umbria e Marche.

cms_32351/0.jpg

Le piogge previste per Giovedì 9 Novembre, sarà il preludio a una vigilia di weekend molto movimentata dal punto di vista meteorologico, in particolare per le regioni del Nordest, la Liguria e tutto il comparto tirrenico.

Seguiremo più attentamente l’evolversi della situazione nei prossimi aggiornamenti, al fine di comprendere cosa ci aspetta anche per il prossimo fine settimana.

Autore:

Data:

6 Novembre 2023