Traduci

“Mi fido della Nordcorea”

“Mi fido della Nordcorea”

cms_8650/trump.jpg“La Corea del Nord non ha effettuato test missilistici dal 28 novembre 2017 e ha promesso di non farne altri durante i nostri meeting. Credo che terranno fede all’impegno!”. Donald Trump, come si legge nel tweet pubblicato sul proprio profilo, ritiene che la Corea del Nord sospenderà i test missilistici fino all’incontro che dovrebbe portare allo stesso tavolo il presidente degli Stati Uniti e il leader del regime di Pyongyang, Kim Jong-un. Il summit dovrebbe svolgersi entro la fine di maggio.

“La stampa era sorpresa e sbalordita nelle prime ore, dopo aver sentito che il leader della Corea del Nord voleva incontrarmi per discutere la denuclearizzazione e dopo aver sentito che i lanci missilistici cesseranno. Non riuscivano a crederci”, dice Trump in un altro tweet. “Ma la mattina successiva la notizia era diventata falsa”, aggiunge stigmatizzando lo scetticismo dei media. Alla fine, conclude il presidente, “who cares”: “Chi se ne importa”.

I segreti della bomba tsunami di Putin

cms_8650/sottomarino1.jpgDiffuso dal ministero della difesa russo il video che mostra l’esistenza del progetto status – 6 AUV. Ovvero la ’bomba sottomarina tsunami’. Nome in codice Kanyon per il Pentagono e nota in Russia come Ocean Multipurpose System Status-6.

Nella clip si vede chiaramente come funziona il nuovo sistema russo. Si tratta di un drone sottomarino, liberato in profondità da un altro sottomarino.

Secondo il ’Nuclear Posture Review’ del Pentagono il drone sarebbe in grado di trasportare un ordigno di 100 megatoni. La ’bomba tsunami’ è stata progettata per attaccare le aree costiere, con l’obiettivo di distruggere città, basi navali e porti. Sarebbe in grado di generare uno tsunami artificiale di acqua contaminata con l’isotopo radioattivo Cobalto-60. Le aree toccate, si legge su ’Popular Mechanics’, sarebbero off-limits per l’umanità fino a 100 anni.

Fulmine sui fedeli in preghiera, 14 morti in Ruanda

cms_8650/Fulmine_rit_ftg.jpgAlmeno 16 persone uccise da fulmini in Ruanda nelle ultime 48 ore. Un fulmine, in particolare, si è abbattuto su un gruppo di circa 45 fedeli raccolti in preghiera: in 14 sono rimasti uccisi, come ha reso noto il sindaco del distretto di Nyaruguru, Francois Habitgeko.

Altre due persone, compreso un bambino, sono morte in un altro incidente avvenuto ieri mattina nella stessa area.

Autore:

Data:

11 Marzo 2018