Traduci

MONDIALI DI BUDAPEST: STATI UNITI AL COMANDO, MA BENE L’ITALIA CON 14 MEDAGLIE

Resta positivo il bilancio dell’Italia in questi mondiali di nuoto nonostante la battuta d’arresto nella giornata appena trascorsa. Gli azzurri, infatti sono al sesto posto con 14 medaglie di cui 3 di oro, 3 di argento e 8 di bronzo. Questo il riepilogo delle medaglie conquistate dagli azzurri.

cms_6835/2.jpg

Cominciamo con i tre ori conquistati dalla incredibile Federica Pellegrini nei 200sl, Gabriele Detti negli 800sle dalla coppia Manila Flamini e Giorgio Minisini nel duo misto tecnico.

A seguire, gli argenti ottenuti da Matteo Furlan nella 25 km maschile, Mario Sanzullo nella 5 km maschile e dal duo Mariangela Perrupato e Giorgio Minisini nel misto libero.

Infine i terzi posti conquistati da Elena Bertocchi nel trampolino dal metro femminile, Arianna Bridi nella 25 e nella 10 km femminile, Rachele BruniGiulia GabbrielleschiFederico VanelliMario Sanzullo nella 4×1250 mista, Gabriele Detti nei 400 stile libero, Giovanni Tocci nel trampolino dal metro maschile, Simona Quadarella nei 1500 stile libero e Gregorio Paltrinieri negli 800 stile libero.

Resta positivo il bilancio dell’Italia in questi mondiali di nuoto nonostante la battuta d’arresto nella giornata appena trascorsa. Gli azzurri, infatti sono al sesto posto con 14 medaglie di cui 3 di oro, 3 di argento e 8 di bronzo. Questo il riepilogo delle medaglie conquistate dagli azzurri.

cms_6835/Medagliere.jpg

Autore:

Data:

29 Luglio 2017