Traduci

MOSCA:”RAFFORZAMENTO FIANCO EST NATO PERICOLOSO”

cms_25339/Maria_Zakharova.jpeg“Pericoloso” e “destabilizzante”. Così la Russia ha bollato il nuovo rafforzamento del fianco est della Nato, deciso al summit dell’Alleanza Atlantica ieri a Bruxelles.

“Ogni argomento è buono per giustificare questo pericoloso e destabilizzante rafforzamento sul fianco orientale” della Nato, ha detto Maria Zakharova, portavoce del ministro degli Esteri russo, sciorinando tutti gli argomenti della retorica del Cremlino.

“La militarizzazione dell’Europa sta avanzando grazie agli sforzi dell’Alleanza”, ha proseguito Zakharova, aggiungendo che la Nato conferma la sua posizione anti russa. Inoltre, promettendo altre armi all’Ucraina, “l’Alleanza conferma il suo interesse al proseguimento delle ostilità“.

Secondo Zakharova, la Nato si fa trascinare dagli Stati Uniti che puntano al contenimento della Russia. Washington, sostiene, promuove l’isteria anti-russa per alzare i costi degli armamenti e approfittarne finanziariamente. La portavoce ha ripetuto vecchie accuse che la Nato copra ricerche segrete americane di armi biologiche e chimiche mentre accusa ingiustamente la Russia di pianificare provocazioni nucleari, biologiche e chimiche.

Infine Zakharova ha descritto il summit della Nato come una seduta di “lavaggio del cervello”, aggiungendo che gli Stati Uniti non tollerano che la Russia sia un paese sovrano capace di perseguire una politica indipendente.

(fonte AdnKronos – foto dal web)

Data:

25 Marzo 2022