Traduci

NAPOLI E INTER RALLENTANO, JUVE E ROMA SI AVVICINANO

Sospesa Lazio-Udinese per maltempo, il primo anticipo della dodicesima giornata del campionato di serie A si apre con l’importante vittoria in rimonta del Crotone sul campo del Bologna per 3-2. La squadra emiliana va per due volte in vantaggio con Verdi (doppietta) nel primo tempo, dopo che il Crotone aveva momentaneamente pareggiato con Budimir. Nella ripresa, però, in due minuti si compie la rimonta dei calabresi che, prima pareggiano con Trotta (c.d.r.) e poi effettuano il sorpasso ancora con Budimir. Nell’altro anticipo, la Sampdoria batte il Genoa per 2-0 in un derby tiratissimo fino all’ultimo. Le reti, una per tempo, sono state realizzate da Ramirez e Quagliarella.

Nel terzo anticipo, finisce 1-1 la gara tra Inter e Torino. Nella ripresa passano in vantaggio i granata, ma a dieci minuti dalla fine, Eder pareggia per i nerazzurri.

Avvincente sfida al “Franchi” tra Fiorentina e Roma terminata con la vittoria dei giallorossi per 4-2. Nel primo tempo, alla doppietta di Gerson per la Roma rispondono Veretout e Simeone per i viola. Nella ripresa gli ospiti chiudono definitivamente i conti con Manolas e Perotti.

cms_7650/2_novantesimo.jpg

Vince soffrendo la Juventus contro il Benevento ultimo in classifica. Passano addirittura in vantaggio i campani grazie ad una splendida punizione di Ciciretti nel primo tempo. Poi, nella ripresa arriva la rimonta bianconera con Higuain e Cuadrado.

Altra vittoria in rimonta per 2-1 del Cagliari contro il Verona. Alla rete di Zuculini per i veneti risponde Ceppitelli nel primo tempo. Poi, nel finale, arriva il gol del definitivo vantaggio dei sardi con Farago. Da segnalare il rigore sbagliato da Cigarini per il Cagliari sullo 0-1.

Finisce, invece, a reti inviolate la gara del “Bentegodi” tra Chievo e Napoli. I partenopei mantengono ancora la testa della classifica, ma sentono il fiato sul collo della Juventus ad un solo punto dalla vetta.

Pareggio anche a Bergamo tra Atalanta e Spal per 1-1. Le reti, una per tempo, sono state realizzate da Cristante, per i nerazzurri, e da Rizzo (Spal) nella ripresa.

Nel posticipo serale, infine, il Milan si impone sul campo del Sassuolo per 2-0. Sblocca il risultato Romagnoli nel primo tempo. Poi, nella ripresa, raddoppia Suso.

CLASSIFICA – In testa, il Napoli comanda la classifica con 32 punti davanti a Juventus (31) e Inter (30). Inseguono Lazio (28), Roma (27) e Sampdoria (23). Roma, Sampdoria, Lazio e Udinese hanno giocato una partita in meno. In coda, oltre al Benevento ancora a zero punti, interessante lotta per la salvezza con sette squadre (Verona, Genoa, Sassuolo, Spal, Crotone, Cagliari e Udinese) in sei punti.

(Foto da novantesimo.com – Si ringrazia)

Autore:

Data:

6 Novembre 2017