Traduci

NAPOLI E JUVE SEMPRE PIU’ SOLI. OK ROMA, FRENA ANCORA L’INTER.

In attesa del posticipo di lunedì tra Lazio e Genoa, si è giocata la 23ma giornata del campionato di Serie A.

Sono terminati con il medesimo risultato di parità, 1-1, gli anticipi SampdoriaTorino e InterCrotone. Nella gara di Marassi, passano in vantaggio i blucerchiati con Torreira. Poi, sempre nel primo tempo, Acquah (espulso nella ripresa) pareggia per il Torino. Nella gara di San Siro, invece, al gol di Eder per l’Inter, risponde Barberis, nella ripresa, per il Crotone.

Del mezzo passo falso dei nerazzurri ne approfitta la Roma che, in dieci per quasi tutta la ripresa, vince in trasferta contro il Verona per 1-0 grazie alla rete messa a segno da Under in avvio di gara.

Vince come da pronostico anche la Juventus che batte in casa il Sassuolo per 7-0. A segno Alex Sandro, Khedira (doppietta), Pjanic e Higuain (tripletta).

cms_8351/2_gasperini_itasportpress.jpg

Avanza spedita l’Atalanta che batte il Chievo Verona per 1-0 e si mette a soli due punti dalla Sampdoria, in zona Europa League. Realizza la rete decisiva Mancini.

Importante colpo esterno della Fiorentina che vince a Bologna per 2-1. Dopo la rete viola di Veretout arriva il momentaneo pareggio di Pulgar. Nella ripresa, infine, Chiesa chiude definitivamente i conti con la squadra emiliana segnando la rete del raddoppio.

Sfrutta il turno casalingo anche il Cagliari che batte la Spal per 2-0 grazie alle reti, una per tempo, di Cigarini e Sau.

Finisce 1-1, invece, tra Udinese e Milan. Dopo il vantaggio rossonero con Suso nel primo tempo, i friulani pareggiano, nella ripresa, grazie ad un’autorete di Donnarumma (con i rossoneri in dieci per l’espulsione di Calabria).

Nel posticipo serale, infine, il Napoli batte in trasferta il Benevento per 2-0. Decidono il match i soliti Mertens e Hamsik.

CLASSIFICA – In testa rimane ancora il Napoli (60) sempre inseguito dalla Juventus (59). A seguire ci sono, Lazio (46), Inter (45) e Roma (44). Lazio e Genoa hanno una partita in meno. In coda, invece, troviamo Benevento (7), fanalino di coda, Verona (16), Spal (17), Crotone (20), Genoa (21) Chievo e Sassuolo (22).

(Foto da: centrometeoitaliano.it e itasportpress.it – si ringrazia)

Autore:

Data:

5 Febbraio 2018